Tempo di lettura: 1 minuto

Verona – Anche quest’anno la notte di San Silvestro Piazza Bra ospita il Concertone di Capodanno, organizzato dall’Amministrazione Comunale, per festeggiare degnamente l’arrivo del 2016. Un grande show che raggiunge il suo apice allo scoccare della mezzanotte, quando il passaggio nel nuovo anno sarà celebrato con un incredibile spettacolo di fuochi d’artificio che, uscendo dall’Arena, illumineranno tutta la grande piazza e coloreranno di luce l’antico anfiteatro romano.

La lunga notte di San Silvestro avrà un prologo alle ore 19.00, con l’esibizione di giovani cantanti e band musicali veronesi emergenti selezionati nell’ambito dell’iniziativa “Anche noi in Bra“. Dalle  21.00 va in scena la finale nazionale del concorso “Grandi Festival Italiani“, giunto quest’anno alla sua nona edizione. Si esibiranno artisti provenienti da tutta Italia, selezionati da una commissione composta da esperti del mondo della musica e dello spettacolo presieduta dal maestro Vince Tempera.

Il clou della serata avrà inizio alle 22.30 con l’esibizione congiunta di Mal dei Primitives e Renato dei King’s in “Caffeè Amaro” dove proporranno i loro brani più famosi e lo spettacolo del cantante Rudy Rotta. A seguire Brindisi di Mezzanotte e spettacolo pirotecnico, su musica in sincronia con la rapida sequenza di effetti speciali. A inaugurare l’inizio del nuovo anno sarà poi la “Kyra’s Band“con il suo repertorio di disco dance  e funky anni ’70-’80-’90.

A presentare la serata saranno Francesca Cheyenne, veronese doc nonche conduttrice televisiva, conduttrice radiofonica, autrice televisiva e giornalista pubblicista, e Valerio Merola, showman e conduttore televisivo. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *