Lodi. Il World Report Award è un concorso internazionale promosso dal Festival della Fotografia Etica, che vuole rappresentare fotograficamente l’impegno sociale e si rivolge a tutti i fotografi italiani e stranieri, professionisti e non. Il concorso crea ogni anno un grande affresco sulle storie del Pianeta, sui grandi cambiamenti e sulle vicende intime e personali.

Il soggetto è l’uomo con le sue vicende pubbliche e private, le sue piccole e grandi storie; i fenomeni sociali, i costumi, le civiltà, le grandi tragedie e le piccole gioie quotidiane, i cambiamenti e l’immutabilità.

Il Festival della Fotografia Etica ha il piacere di presentare l’undicesima edizione del World.Report Award. La maturità e l’esperienza di dieci anni di un concorso Internazionale, decine di giurati da ogni parte del pianeta sono un patrimonio importante e una sfida continua al miglioramento.

Una narrazione collettiva possibile grazie alla fiducia e all’impegno che ogni anno il mondo della fotografia continua a rinnovarci, insieme alla nostra promessa di continuare a dare il nostro meglio per supportare la comunità del fotogiornalismo internazionale.
Il Festival della Fotografia Etica di Lodi nasce e viene gestito con logiche di volontariato culturale e vuole avvicinare il grande pubblico a contenuti di rilevanza etica, utilizzando la fotografia come strumento di comunicazione e conoscenza, analizzando le differenti declinazioni del delicato rapporto tra etica, comunicazione e fotografia.

Families take part in a charity fundraiser in a The Victory in Easington, to support local boy Bradley Lowery’s cancer treatment. The lack of interest at national and local government level, has embedded a deep sense of community and volunteering in these areas like Easington Colliery.

Il Festival si è imposto all’attenzione del pubblico per il livello qualitativo e la fama internazionale dei fotografi che hanno preso parte alle precedenti edizioni e vuole essere al servizio del fotogiornalismo, della fotografia che racconta, che fa pensare e che trova sempre meno spazio nei media tradizionali.

Il filo conduttore nella valutazione dei reportage dei lavori sarà la storia che il progetto racconta attraverso la fotografia. I premi vogliono essere un sostegno concreto a chi si impegna in questo difficile settore della fotografia.

È con grande piacere che il concorso introduce una nuova categoria: Generazioni Future Award, riservata agli studenti attualmente iscritti presso le scuole di fotografia o che si sono diplomati dopo il 1 gennaio 2020. Come per le altre categorie, l’ambito dei progetti deve essere quello del fotoreportage sociale e/o documentaristico.

I termini del concorso:
17 maggio 2021: chiusura concorso.
28 giugno 2021: invio tassativo file originali a completamento del processo di verifica.
5 luglio 2021: comunicazione dei 10 finalisti per ogni categoria e dei 30 finalisti per il Single Shot Award, tramite il sito del Festival.
30 agosto 2021: proclamazione dei vincitori di ogni categoria, tramite il sito del Festival.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome