Piadena (Cremona). Eccoci all’annuale appuntamento con il concorso di poesia, un appuntamento che taglia il decimo traguardo. L’Associazione culturale Tapirulan presenta il nuovo bando al quale si può partecipare inviando i componimenti entro il 25 settembre 2016. La formula rimane consolidata: nella prima sezione del concorso si possono inviare 3 poesie, mentre nella seconda sezione si può inviare un’intera raccolta che comprenda almeno 30 poesie ed un massimo di 60. La giuria, presieduta dal prof. Paolo Briganti (Università di Parma), selezionerà il vincitore del primo premio di 500 euro, gli autori da pubblicare nell’antologia del concorso e infine, per la seconda sezione, la raccolta che verrà pubblicata nella collana “Impronte” di edizioni Tapirulan.

Concorso poesia Tapirulan COVER

Il concorso di poesia si articola in due sezioni:

Sezione A – Poesia inedita
Possono partecipare al concorso poesie in lingua italiana, inedite, non premiate o segnalate in altri concorsi. Il tema delle poesie è libero. Ogni poeta deve inviare 3 poesie, la lunghezza massima per ciascun componimento è di 25 versi.

Sezione B – Silloge inedita
Possono partecipare al concorso sillogi poetiche in lingua italina. Ogni silloge può essere composta da un minimo di 30 ad un massimo di 60 poesie. La silloge presentata deve essere inedita. La pubblicazione delle poesie in siti web o antologie collettive non rappresenta un impedimento alla partecipazione.

La quota di partecipazione è di 10 euro ed è valida per una sola sezione a scelta. Per partecipare ad entrambe le sezioni la quota è di 15 euro. I soci già iscritti all’Associazione Tapirulan per l’anno 2016
possono partecipare gratuitamente ad entrambe le sezioni. Il versamento della quota può essere effettuato sul conto corrente bancario intestato a: Associazione Tapirulan, oppure pagamento tramite carta di credito o PayPal (non effettuare pagamenti mediante bollettini postali).

I partecipanti che si iscrivono compilando il form on line devono inviare solamente la ricevuta del versamento della quota (solo i non soci). I partecipanti che si iscrivono inviando le proprie poesie per posta devono inviare all’Associazione il modulo di iscrizione, compilato e firmato, e (solo i non soci) la ricevuta del versamento.

L’iscrizione al concorso scade il 25 settembre 2016. Per chi invia il materiale per posta, farà fede il timbro postale.

La giuria sceglierà, a suo insindacabile giudizio, senza sapere le generalità dei partecipanti, sia le poesie della sezione A da pubblicare sull’antologia, sia l’autore della sezione B da pubblicare nella collana
“Impronte” di Edizioni Tapirulan. Tra i poeti della sezione A pubblicati sull’antologia, la giuria designerà il poeta vincitore del concorso, il secondo e il terzo classificato.

concorso poesia tapirulant
Sala della premiazione – tratto dal sito ufficiale http://www.tapirulan.it/gallery.php?id=137

La giuria sarà composta da:

  • Paolo Briganti (docente di Letteratura Italiana Contemporanea, Università di Parma) – Presidente
  • Ilaria Dazzi (critica letteraria)
  • Giovanni Catalano (poeta, docente di lettere)
  • Alberto Manzoli (poeta)
  • Stefano Mazzacurati (poeta)
  • Raffaele Sabatino (poeta)
  • Alessandro Silva (poeta)

I premi sono differenti a seconda delle sezioni:

Sezione A
Primo classificato: 500 euro e 3 copie dell’antologia.
Secondo classificato: 300 euro e 3 copie dell’antologia.
Terzo classificato: 200 euro e 3 copie dell’antologia.
Tutti i poeti pubblicati sull’antologia potranno ritirarne una copia gratuitamente durante la premiazione. Agli autori pubblicati che non riescono a partecipare alla presentazione verrà spedita gratuitamente una copia dell’antologia.

Sezione B
La silloge vincitrice verrà pubblicata da Edizioni Tapirulan nella collana “Impronte”. Tutte le spese della pubblicazione saranno a carico di Tapirulan. All’autore verrà offerto un regolare contratto di edizione.

La premiazione, cui farà seguito la lettura dei testi pubblicati sull’antologia e di alcune poesie tratte dalla silloge vincitrice, avrà luogo a Cremona entro il mese di maggio. I risultati del concorso verranno resi noti sul sito e divulgati tramite e-mail a marzo 2017.

Gli autori della sezione A, per il fatto stesso di partecipare al concorso, concedono il diritto non esclusivo di pubblicazione all’interno dell’antologia di poesie e sul sito internet dell’Associazione, senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. Il vincitore della sezione B concede il diritto di pubblicazione nella collana “Impronte” per un periodo di due anni. Alla scadenza dei due anni i diritti d’autore torneranno di proprietà dell’autore salvo rinnovo del contratto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome