Tempo di lettura: 1 minuto

La Regione Emilia-Romagna finanzia i programmi di internazionalizzazione realizzati dai Consorzi per l’internazionalizzazione costituiti principalmente da piccole e medie imprese industriali, commerciali e artigiane.

Le spese inserite nel programma promozionale potranno riguardare ad esempio la partecipazioni a fiere, le spese promozionali (ad esempio pubblicità, affitto, e allestimento di spazi destinati a workshop), le spese di incoming relative alla ospitalità di operatori esteri in Italia, consulenze esterne, realizzazione di un nuovo sito internet, spese di personale.

Le azioni del programma devono essere realizzate inderogabilmente tra il 1 gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017.

L’agevolazione prevista consiste in un contributo quantificabile fino al 40% della spesa ammissibile, con un massimo di 150 mila euro.

La presentazione della domanda di contributo è fissata dal 10 aprile 2017 al 31 maggio 2017.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *