Tempo di lettura: 2 minuti

Iseo, Brescia. Promuovere il lavoro di giovani artisti under 35 del panorama lombardo, selezionati tramite bando, favorendo la condivisione e il dialogo tra diversi linguaggi artistici, è questo l’obiettivo di “ContemporaneaMenti”. Iniziativa promossa, per la prima volta, dalla Fondazione l’Arsenale di Iseo (BS), con il patrocinio di Regione Lombardia.

Potranno presentare domanda gli artisti che risiedono in Lombardia,  aventi un’età compresa tra i 18 e i 35 anni. I partecipanti potranno presentare opere rientranti nell’ambito delle arti visive senza limiti di tecnica: pittura, scultura, installazione, fotografia, incisione, videoproiezione, street art, alla condizione che i progetti rispondano ad un concetto univoco espresso attraverso una o più opere. Il tema è libero.

La partecipazione alla selezione del bando è gratuita. L’iscrizione alla selezione avverrà attraverso la compilazione del modulo e invio del materiale, entro il 20 luglio, di un modulo disponibile online sul sito dell’ente promotore: www.arsenaleiseo.it

Tutte le opere saranno sottoposte al giudizio di una commissione artistica, composta da 5 membri del settore arte e cultura, che avrà il compito di decidere quali saranno i lavori da esporre.

Le opere verranno giudicate e selezionate secondo la capacità di utilizzare modalità espressive contemporanee, la qualità estetica, gli elementi di innovazione e sperimentazione; il valore della ricerca artistica; creatività, originalità e utilizzo dei linguaggi in modo trasversale.

Il progetto intende anche creare opportunità di networking tra gli artisti nell’ottica di realizzare una rete collaborativa per lo sviluppo di progetti futuri. La Fondazione ambisce a dar loro visibilità a livello internazionale, contando sulla forte vocazione turistica di Iseo e del lago. Entro fine luglio l’elenco dei progetti selezionati verrà pubblicato sul sito.

I progetti vincitori saranno poi oggetto della mostra “ContemporaneaMenti 2017”, che si svolgerà dal 16 settembre al 12 novembre 2017 presso il Palazzo dell’Arsenale in via Sombrico 1, situato nel cuore dell’Iseo medievale. Verrà assegnato un primo premio per le sezioni pittura, scultura, fotografia, consistente in una mostra personale con catalogo cartaceo, durante la stagione espositiva  2018, negli spazi della Fondazione Arsenale.

Lo spazio dell’Arsenale situato nel cuore del centro storico di Iseo è uno spazio espositivo, inserito, per la qualità dei suoi caratteri architettonici, nell’elenco di beni di rilievo architettonico a scala regionale del Mibact, che ospita mostre ed eventi culturali che promuovono e valorizzano l’arte contemporanea. Nel 2010 l’associazione culturale è stata trasformata in “fondazione”. Dalla sua nascita, nel 1983, ad oggi l’ente culturale ha prodotto mostre ed esposizioni realizzando uno straordinario cammino che prosegue ancora oggi.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *