Tempo di lettura: 1 minuto

Regione Lombardia ha approvato i nuovi criteri della Misura C Innodriver finalizzata a supportare i processi di brevettazione delle imprese. Le risorse disponibili ammontano a 1,5 milioni di euro. La misura sarà aperta a tutte le piccole e medie imprese e ai professionisti con sede in Lombardia.

L’intervento finanzia l’ottenimento di nuovi brevetti europei e internazionali, o l’estensione degli stessi a livello europeo o internazionale relativamente a invenzioni industriali.

E’ prevista la concessione di un contributo a fondo perduto, calcolato forfettariamente, con i seguenti limiti: 4.250 euro per un brevetto europeo, 3.550 euro per l’estensione di un brevetto europeo, 5.400 euro per un brevetto internazionale, 4.550 euro per l’estensione di un brevetto internazionale.

Sono ammissibili le attività funzionali al deposito di una domanda di brevetto di un’invenzione industriale a livello europeo o internazionale fino all’ottenimento di un rapporto di ricerca da parte dell’organo competente (EPO o WIPO).

La procedura di valutazione sarà a graduatoria.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *