Tempo di lettura: < 1 minuto

La Regione Lombardia sostiene la ristrutturazione e la riconversione dei vigneti con un bando da 6 milioni di euro.
Possono presentare domanda le imprese agricole presenti nelle zone di produzione dei vini a denominazione di origine o ad indicazione geografica.

Possono essere finanziate tre tipologie di azioni:

  • la riconversione delle varietà, anche mediante il sovrainnesto;
  • la diversa collocazione/reimpianto di vigneti;
  • il miglioramento delle tecniche di gestione dei vigneti.

Il sostegno comunitario può essere erogato nelle seguenti forme: quale compensazione ai produttori per le perdite di reddito, o come contributo a fondo perduto. Le domande saranno valutate con procedura a graduatoria.