Orzinuovi (Brescia) – L’Amministrazione Comunale di Orzinuovi ha intrapreso da alcuni mesi un dialogo con un gruppo di giovani concittadini per reazlizzare un intervento di street art (figurativo) con le Scuole Medie sulla facciata della Palestra.

E’ stato coinvolto un noto artista, Davide Tolasi, già famoso per i suoi lavori sparsi per la provincia e anche nelle immediate vicinanze della cittadina orceana (la “Crocifissione” visibile sulla tangenziale che collega Orzinuovi a Soncino).

Un’occasione imperdibile per promuovere una forma d’arte poco esplorata nelle nostre zone, come la street art, ed insieme valorizzare le caratteristiche della comunità sulla scorta dei progetti sociali ed educativi già in essere.

Diventa, così, sempre più concreta la prospettiva di “Orzinuovi Città educativa”: da subito l’artista ha interagito con i ragazzi delle scuole medie facendoli incontrare durante le giornate del 7 e 8 Giugno scorso . Con loro si sono affrontate alcune tematiche di fondo che caratterizzeranno il dipinto, oltre ovviamente agli aspetti più “artigianali” e tecnici.

Temi quali la legalità, la guerra, la pace, la memoria dei nostri avi, saranno rappresentati nell’opera. Il titolo scelto è “Convivium” (dal latino banchetto, simposio) che sintetizza il messaggio principale che si intende portare a tutti: un incontro pacifico tra generazioni e storie, fra dolore e speranza, colpa e redenzione.

Passato e presente che dialogano parlandosi con un linguaggio concreto e simbolico al tempo stesso.

L’incontro pubblico di presentazione del progetto artistico si tiene giovedì 30 giugno: non si tratterà solo di una semplice presentazione, bensì di una costruzione collettiva e graduale, grazie al contributo dei presenti e di tutte le associazioni ( culturali e di Arma). Un contributo iconico, di pensiero, memoria, testimonianze, storie, fatti, oggetti e fotografie… tutto ciò che possa completare l’opera e valorizzare il consapevole contributo di tutta la comunità al significato di questa manifestazione artistica.