Volta Mantovana (Mantova) – Tre giornate per rivivere le magie e i luoghi del medioevo e del rinascimento nell’alto mantovano.

Alla corte dei Gonzaga il Convivium si apre il 26 giugno, con i festeggiamenti e il sontuoso banchetto. Si potranno degustare antiche prelibatezze e sedere a fianco dei nobili Gonzaga. E, come un vero e proprio banchetto rinascimentale, la cena sarà allietata da musica, canti, balli, giocolieri, giullari e spettacoli pirotecnici.

Il 27 e 28 giugno, i nobili Gonzaga apriranno le porte del loro palazzo al popolo tutto, per una delle più grandi e sontuose feste mai viste prima. Nei giardini di Palazzo Gonzaga, infatti, si alterneranno spettacoli danzanti e musicali, si potranno osservare equilibristi, trapezisti, mangiatori di spade, giocolieri e le più svariate forme di saltimbanchi.

A mantenere l’ordine ci saranno le compagnie di armati, che insegneranno anche a lanciare con l’arco o a difendersi con spada e mazza. Per i più piccoli, poi, i giochi di una volta e per tutti le magie del fuoco nel grande spettacolo serale della Compagnia de L’Ordallegri.

Immancabile la taverna per rifocillarvi e sollazzarvi tra uno spettacolo e l’altro, dove poter degustare comodamente seduti un boccale di birra, un panino o un pasto caldo.

Tutti gli aggiornamenti e il programma.