Tempo di lettura: < 1 minuto

La Regione Lombardia ha stanziato 9 milioni di euro per promuovere la capitalizzazione, il mantenimento e lo sviluppo dei livelli occupazionali delle cooperative lombarde.

Il bando prevede la concessione di finanziamenti a tasso agevolato con durata di 10 anni fino a copertura del 60% delle spese ammissibili e non oltre 300.000 euro, abbinati a un contributo a fondo perduto fino al 10% e non oltre 50.000 euro. Due ulteriori quote di contributo a fondo perduto, ciascuna fino al 10% delle spese ammissibili e non oltre 50.000 euro sono inoltre assegnate al raggiungimento di determinati risultati occupazionali o di capitalizzazione.

Sono finanziate le spese relative all’acquisto di beni strumentali (attrezzature, macchinari, impianti), partecipazioni societarie (maggiori del 50%) o rami d’azienda; licenze software e interventi finalizzati allo sviluppo della transizione digitale; affitto locali; servizi di consulenza, personale (massimo 10%), spese generali (massimo 10%); commissioni per garanzie e acquisto o ristrutturazione di immobili (massimo 30% delle spese complessive).

Le domande possono essere presentate a sportello dal 7 giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome