Cremona. Un doppio evento, inserito nella rassegna “Cori, Orchestre e Solisti” è in programma per il fine settimana, vedrà esibirsi il concerto corale dell’Akademiska Kören  di Stoccolma è in programma venerdì 13 aprile alle ore 21, presso la Cattedrale di Cremona, dove il coro accademico di Stoccolma, diretto dal M° Håkan Sund avrà l’occasione di esibirsi insieme al coro della Camerata di Cremona, diretto dal M° Marco Fracassi, con il M° Alessandro Manara all’organo.

Il coro svedese si esibirà anche il 14 aprile alle ore 21, presso il Monastero della Visitazione a Soresina, insieme al coro “Psallentes” di Soresina, diretto dal M° Alessandro Manara. Entrambi gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito.

“Cori, Orchestre e Solisti” è parte del progetto Masterclass, realizzato dalla Camera di Commercio di Cremona, con il patrocinio del Comune di Cremona e del Touring Club Italiano, in collaborazione con l’Istituto Monteverdi, la Scuola Internazionale di Liuteria, il Consorzio Liutai “Antonio Stradivari” Cremona e l’Associazione Italiana degli Insegnanti di Strumenti ad arco (Esta).

L’Akademiska Kören  di Stoccolma è un coro accademico  amatoriale, formato  circa da 50 membri. Fondato nel 1931, il coro ha intrapreso tournée di concerti in molti paesi all’estero  e prodotto diverse registrazioni. Guida del coro dal 2008 è il direttore Håkan Sund. Sotto la sua direzione il coro ha potuto esibirsi in tournée in Francia, in Danimarca, in Norvegia e in Finlandia, tenendo anche molti concerti in varie città svedesi con l’esecuzione del Requiem di Mozart e dei Carmina Burana di Orff con orchestre sinfoniche, esibendosi inoltre in concerti con due dei più grandi musicisti jazz in Svezia.

Direttore, pianista, compositore e  organizzatore di cori e di orchestre musicali, Håkan Sund si è esibito in molti paesi in Europa, in Canada e in Asia come pianista. Si è esibito con artisti come Thielemanns, Elisabeth Söderström, Barbara Hendricks, Håkan Hagegård, Ingvar Wixell and Malena Ernman. Attualmente è il direttore di quattro cori e del coro Akademiska Kören.

La Camerata di Cremona è un complesso fondato nel 1961 da Ennio Gerelli, di cui sono note le sue esibizioni, non solo in Italia, ma anche negli USA, in Austria, Germania, Francia, Brasile, Repubblica Ceca, Grecia, Tunisia, Libano, Turchia. Il coro “La Camerata di Cremona”, diretto dal Maestro Marco Fracassi, si dedica prevalentemente al repertorio sinfonico-corale, da Monteverdi in poi.

Marco Fracassi, nato nel 1957 a Cremona, dopo gli studi classici nella sua città si dedica a studi musicali al Conservatorio di Piacenza, dove si diploma nel 1981 in Organo e Composizione organistica,  dopo aver ottenuto un Diploma di merito nel corso degli studi. Inizia giovanissimo l’attività concertistica e strumentale di organista e di clavicembalista e appena ventiquattrenne l’attività direttoriale. L’interesse per la musicologia lo spinge ad approfondire la conoscenza delle prassi esecutive storiche, con particolare riguardo alle tecniche del Basso Continuo.  Dal 1982 è direttore stabile dell’Orchestra e del Coro “La Camerata di Cremona”.

Il Coro Psallentes nasce nel 1995 da un gruppo di giovani accomunati dalla passione per la musica e il canto con lo scopo di animare la messa domenicale e le solennità. In seguito, con l’obiettivo di ampliare sempre più l’offerta musicale verso nuovi generi, il coro ha partecipato alle manifestazioni locali per i 150 anni dell’Unità d’Italia, presso il Teatro Sociale di Soresina, si è esibito assieme al coro gospel “Halleluja Singers” di Cremona e anche  in Cattedrale a Cremona con altri cinquecento cantori per il convegno delle Scholae Cantorum della diocesi.

Alessandro Manara ha studiato presso l’Istituto pareggiato “Claudio Monteverdi” di Cremona sotto la guida del M° Loris Pezzani; è diplomato col massimo dei voti e la lode in Organo e composizione organistica. presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “C. Monteverdi” di Cremona, dove attualmente frequenta il biennio specialistico, sotto la guida del M° Marco Fracassi.

Ha Collaborato con ensemble, cantanti (come le soprano Enrica Fabbri, Mimma D’Avossa, Federica Zanello, Sandra Pacetti, Laura Catrani, Tiziana Fabbricini) con corali (fra cui “il Cantiere”, il “Polifonico”, “La Camerata”, il coro della Cattedrale di Cremona e il coro “Psallentes“ di Soresina); inoltre suona il clarinetto e dirige l’Orchestra di fiati “Igino Robbiani” di Soresina e il coro Gospel “Halleluja Singers” di Cremona.

Programma Venerdì 13 Aprile, ore 21.00, Cattedrale di Cremona:

Frank Martin, Messe für zwei vierstimmige chore
Sven David Sandström, Psalm 139
Edvard Grieg, Ave, maris stella
Heinrich Schutz, Sospir che bel petto
Wilhelm Stenhammar, Tre körvisor
Wilhelm Stenhammar, Sverige
A. Mozart, Ave verum corpus
Gabriel Fauré, Cantique de Jean Racine

Programma Sabato 14 Aprile, ore 21.00. Monastero della Visitazione:

Monteverdi, Cantate Domino
Anonimo, Audite Silete
(codex Montpellier), Psallite cun Luya
A. Mozart, Ave verum corpus
Henry Purcell, Music for a while, arrangement Gunnar Eriksson
Edvard Grieg, Ave masir stella
Wilhelm Stenhammar, Tre körvisor
Wilhelm Stenhammar, Sverige