Tempo di lettura: < 1 minuto

Dal centro di Cortina ai 3.244 m di Cima Tofana in pochi minuti, per godere di un panorama eccezionale sulle Dolomiti e non solo.

Da lunedì 28 giugno Tofana-Freccia nel Cielo apre ufficialmente la stagione estiva avviando l’intero complesso funiviario composto da tre impianti: la nuova cabinovia Cortina-Col Druscié (1.778 m), già attivata durante i weekend primaverili e definitivamente aperta tutti i giorni da giovedì 24 giugno; il secondo tratto della funivia Col Druscié – Ra Valles (2.475 m); e il terzo tratto della funivia Ra Valles – Cima Tofana (3.244 m).

Luogo mistico per la bellezza dei panorami che regala, la stazione di Cima Tofana consente di raggiungere la terza vetta più alta delle Dolomiti, la Tofana di Mezzo, in soli 10 minuti di camminata.

All’arrivo della funivia si può ammirare la conca di Cortina dalla maestosa terrazza; qui il Bar di Cima Tofana offre un punto di incontro e ristoro dedicato a chi desidera consumare uno snack veloce e gustoso e grazie a una funzionale rete wi-fi può diventare anche insolita e spettacolare location per lo smart working in quota.

Ottima base di partenza e arrivo per escursioni e vie ferrate, durante l’estate 2021 Cima Tofana è luogo scelto per alcuni eventi in programma al sorgere e al calar del sole, occasioni per visitare anche la mostra permanente dedicata alle Guide Alpine di Cortina “Per aspera ad astra” allestita all’interno della stazione di arrivo della funivia.