E’ stato pubblicato il nuovo bando del Programma Cosme dedicato all’internazionalizzazione dei cluster nel settore della difesa e della sicurezza. La dotazione finanziaria prevista è di 800 mila euro.

L’obiettivo è intensificare la collaborazione transfrontaliera con altri cluster industriali in settori diversi da quello della difesa e sviluppare e implementare strategie comuni nei settori delle tecnologie, dei prodotti e dei servizi a duplice uso verso paesi non UE.

Per partecipare è necessario costituire un partenariato composto da almeno tre diverse organizzazioni di cluster o di business situate in tre diversi Stati membri dell’UE, di cui almeno una deve essere relativa al settore della difesa.

Il contributo europeo può raggiungere il 75% delle spese ammesse, per una sovvenzione massima per progetto pari a 200 mila euro.

La scadenza per l’invio delle proposte è fissata al 13 dicembre 2017.