Tempo di lettura: 2 minuti

Crema (Cremona) –  I mattoncini colorati della ditta danese (la casa madre della LegoTM ha sede a Billund, nel paese nordico) sono apparsi per la prima volta nel 1949, anche se hanno assunto la forma a noi nota solo nel 1958.

Ancora oggi, i LegoTM sono uno dei giochi più utilizzati dai bambini, ma esercitano un fascino particolare anche sugli adulti, che riuniti in club e “squadre” ingaggiano vere e proprie sfide all’ultimo “brick”.

Le due giornate cremasche sono dedicate a tutte quelle persone che amano i LegoTM, , da 0 a 99 anni. L’esposizione sarà aperta dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 14 alle ore 18.30 sia il sabato sia la domenica e l’ingresso è gratuito.

L’evento, organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Crema, è destinato a replicare il grande successo delle edizioni precedenti.

Anche quest’anno sarà a disposizione degli appassionati anche un’area mercatino, dove sarà possibile trovare i pezzi più rari.

Nelle sale espositive Francesco Agello sarà organizzata una parte dell’ esposizioni riservata alle opere già realizzate dal team di Cremona Bricks. Sempre nelle sale Agello sarà allestito no spazio per i bambini ed un’ area giochi piena di LegoTM di ogni colore e forma, con cui i piccoli visitatori della mostra potranno scatenare la propria fantasia.

L’espsozione prosegue poi anche in sala Pietro da Cemmo dove, in anteprima per Crema, verrà allestito un diorama city: una città in miniatura con tanto di sfilata del Gran Carnevale Cremasco per le vie del centro.

Compilando assieme al proprio genitore un apposito modulo, anche quest’anno i bimbi potranno partecipare al concorso cremasco, che premierà le dieci migliori opere realizzate al Museo tra sabato e domenica. Il concorso si chiude alle ore 17.00 di domenica, la premiazione sarà alle ore 18 (sempre al Museo).

 

CONDIVIDI
La Redazione
Siamo a Leno (Brescia) presso il Centro Polifunzionale di Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo. Se volete, venite a trovarci. Vi offriremo un caffè e faremo due chiacchiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *