Tempo di lettura: 2 minuti

Troppo brutta la versione di Crema vista nel primo tempo di sabato per essere vera. I rosanero si sono immediatamente riscattati ribaltando il fattore campo con la vittoria per 84 a 77 ottenuta in gara due. Gara equilibrata ed in bilico per 40’, con gli ospiti che hanno mantenuto un esiguo vantaggio fino alla sirena finale. Quattro uomini in doppia cifra (Montanari, Di Meco, Toniato ed Enihe) certificano la buona prova e la buona condizione collettiva dei leoni cremaschi.

Il punto sul match e sulla serie di coach Garelli:“Abbiamo giocato una partita sicuramente più presente dall’inizio, quindi siamo stati subito in partita, abbiamo condotto per lunghi tratti e abbiamo preso un po’ di fiducia.

Loro rientravano sempre, è stata comunque molto difficile, abbiamo avuto a turno da tutti i ragazzi qualcosa di positivo ed è un altro buon segnale. Abbiamo avuto molti problemi di falli con i lunghi, che siamo riusciti a gestire in maniera certosina arrivando stremati a fine match. Non abbiamo ancora fatto niente, c’è una gara tre che incombe, abbiamo visto che a parte il primo tempo di gara uno poi per i restanti 60’ giocati c’è stato grande equilibrio. Ci aspettiamo un’altra partita tirata, soprattutto comincia ad essere la terza partita in otto giorni e dovremo dosare bene le energie perché non sarà facile.

Raggiante il capitano ed MVP Luca Montanari:”Partita intensa, di carattere, siamo stati all’altezza delle aspettative di gara 2. Abbiamo rispettato il piano tecnico della partita. Ora è fondamentale rimanere concentrati sull’obiettivo ci aspettano due battaglie in casa nostra, la guerra è aperta e noi siamo ancora vivi”.

B.M.R. SCANDIANO REGGIO EMILIA 2000-CREMA 77-84

PARZIALI: 22-25, 38-46, 64-73

B.M.R. SCANDIANO REGGIO EMILIA 2000: Graziani, Garofoli n.e., Germani 15, Crusca, Marchetti 14, Gatto 9, Mastrangelo 20, Farabegoli, Zampogna 2, Bertocco 17. All.: Eliantonio.

Uscito per 5 falli: Bertocco 39′, fallo tecnico a Marchetti 35′.

CREMA: Norcino 5, Bissi n.e., Montanari 19, Brighi 9, Benzi n.e., Legnini, Di Meco 10, Gianninoni n.e., Enihe 14, Toniato 12, Forti 8, Rotondo 7. All.: Garelli.

Usciti per 5 falli: Di Meco 26′ e Rotondo 34′, fallo tecnico alla panchina 33′.

ARBITRI: Soavi di Cagli (PU) e Bartolini di Fano (PU),

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *