Tempo di lettura: 2 minuti

Tutti gli appassionati cremaschi sperano che quelli di stasera, mercoledì 8 maggio, al PalaCremonesi siano gli ultimi 40′ della stagione per la Pallacanestro Crema.

Opposti a Reggio Emilia per gara quattro dei playout del girone B, i ragazzi di Garelli devono capitalizzare il vantaggio di due a uno per chiudere la serie ed evitare un’insidiosissima gara cinque in Emilia.

Inoltre le notizie degli ultimi giorni, con la sicura defezione nella prossima stagione di alcune società e conseguente diritto al ripescaggio dell’ultima retrocessa dalla B, potrebbero rendere ininfluenti le prossime Final Four di Montecatini, che la federazione potrebbe decidere di non far disputare, secondo alcuni “rumors”.

Tutta l’attenzione va però concentrata sulla gara di mercoledì, crocevia obbligatorio per disputare la serie B anche nella prossima stagione.

La parola al tecnico dei leoni cremaschi Gigi Garelli:”Domenica abbiamo giocato un primo quarto molto buono sia come scelte che come percentuali in attacco e anche difensivamente abbiamo tenuto bene, quindi l’impatto sulla partita è stato sicuramente molto positivo. Nella pallacanetro di oggi il tiro da tre punti è una variabile, purtroppo o per fortuna a seconda dei punti divista, molto importante, tirando con le percentuali di domenica sarà importante ma la partita avrà altre dinamiche, soprattutto difensive, che sono importanti da migliorare.

Domenica su alcune cose siamo migliorati, su altre invece facciamo ancora un po’ fatica.
Se riuscissimo a migliorare ulteriormente in difesa riusciremmo a sopperire anche ad eventuali passaggi a vuoto in attacco.

E’ difficile prevedere che tipo di match sarà, abbiamo assistito a tre incontri diversi l’uno dall’altro. Dovremo essere consapevoli che loro torneranno a Crema con il coltello tra i denti perché potrebbe essere la loro ultima chance.
Sarà basilare l’atteggiamento, dobbiamo essere consapevoli che sarà una battaglia dura, questo è ciò che mi aspetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *