Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona. Musei e teatro aperti, visite guidate gratuite, animazioni musicali per il centro storico e poi concerti, fino al tributo conclusivo di Sergej Krylov dalla Bertazzola. È questo il cartellone di eventi previsti per Cremona per sabato 27 maggio inserito nell’iniziativa regionale “Cult City Open Night”, una grande festa diffusa sul territorio lombardo.

Per il progetto di promozione turistica che propone un focus su 11 capoluoghi tra cui Cremona, all’insegna dell’accoglienza, sono stato per la giornata di sabato prolungati gli orari di apertura di monumenti, musei e negozi in un clima di vera festa. Ci saranno per l’occasione animazioni musicali e visite guidate diffuse per la città, sotto il segno delle celebrazione per i 450° della nascita del compositore cremonese Monteverdi.

Un ricco cartellone di eventi, realizzato con grande impegno dal Comune e dai soggetti coinvolti al termine di un cammino di valorizzazione turistica senza precedenti promosso da Regione Lombardia.

Hanno dichiarato il sindaco Gianluca Galimberti e l’assessore al Turismo Barbara Manfredini: “Questo risultato è stato possibile grazie alla proficua sinergia instaurata con tutte le istituzioni cittadine, pubbliche e private, che si sono dimostrate sensibili ed attente. Un impegno corale che darà l’opportunità di ammirare musei, chiese, palazzi storici, luoghi solitamente non aperti al pubblico, organizzare iniziative per scoprire il nostro patrimonio non solo storico ed architettonico, ma anche quello legato alla tradizione musicale e liutaria, offrendo in questo modo a cittadini, turisti attenti e curiosi che percorrono le strade della nostra città tutto quanto di suggestivo può e riesce ad offrire”.

Alcuni Eventi In Evidenza Nel Programma:

Ore 17.00 Le 100 Corde Il “Bengalino” In Concerto al Cortile Federico II – Palazzo Comunale

Ore 18.00 Sguardo Concorde – Serenata al Balcone di casa Stradivari. Anastasiya Petryshak – Musiche Di Paganini

Ore 22.30 Omaggio a Paganini  Sergej Krylov, Testimonial Cult City Bertazzola del Torrazzo – Piazza del Comune

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *