Tempo di lettura: 2 minuti

MILANO – Emilio, 50 anni, con calma e scioltezza prende forbice e pettine e inizia a tagliare i capelli a un ospite della Fondazione Progetto Arca.

Gesti quotidiani fino a cinque anni fa, per Emilio, quando la sua carriera di parrucchiere (anche di personaggi dello spettacolo) si è interrotta bruscamente con un infarto.

“Non ce la facevo a stare in piedi e ho dovuto chiudere il negozio. Quando i risparmi sono finiti, è arrivato lo sfratto esecutivo. Ho dormito in macchina, in dormitorio, ma non mi sono mai buttato giù”.

L’incontro con Progetto Arca gli ha permesso di riprendere in mano la sua vita. E oggi ha partecipato all’iniziativa della Fondazione, insieme all’azienda bergamasca di prodotti per l’acconciatura Professional by Fama, che garantirà per tutta la settimana tagli di capelli a 100 senza dimora (uomini e donne) nella Casa del Volontariato di via Sammartini 106 a Milano.

Il personale di Professional by Fama sarà a disposizione per un taglio di capelli. Alla fine di ogni trattamento, ogni cliente sarà accompagnato dai volontari di Progetto Arca al corner allestito per l’occasione dove poter scegliere accessori e abiti nuovi da indossare.

Per Emilio quello di oggi è solo un assaggio di quel che inizierà a fare tra una decina di giorni, quando potrà gestire da solo un nuovo salone da parrucchiere, allestito all’interno di Cascina Vita Nova a Baggio, sempre della Fondazione Progetto Arca.

Il locale sarà allestito grazie al sostegno di Professional by Fama che ha donato arredi e prodotti. Emilio potrà quindi ricominciare offrendo un servizio a chi non se lo può permettere.

“Troppo spesso si sottovaluta l’importanza del sentirsi belli e in ordine -spiega Alberto Sinigallia, presidente di Progetto Arca-. Si pensa innanzitutto e ovviamente al cibo, alle coperte, alla salute. Ma la cura del proprio aspetto può essere l’inizio di un cammino per riconquistare la stima verso se stessi. Per questo abbiamo pensato di aprire un salone da parrucchiere con Emilio, che sarà a disposizione di chi ha più bisogno”.

In futuro Progetto Arca allestirà anche un “camper bellezza” per raggiungere i senza dimora e offrire loro un taglio di capelli e barba. “L’uomo è una cassa di risonanza dell’ambiente in cui vive -sottolinea Sinigallia-. Se incontra il bello, rilancia bellezza. E la bellezza accende il cambiamento”.

“Abbiamo voluto celebrare i 40 anni della nostra azienda facendo un regalo a persone in difficoltà – racconta Simone Cavalli, Ceo di Professional by Fama-. Da qui la scelta di sostenere questa settimana di taglio di capelli e l’apertura del salone di Emilio”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome