Tempo di lettura: < 1 minuto

Spicca una nuova tela su strada a Milano, i cui tratti dominanti sono quelli dell’Art Nouveau di Mucha, nelle forme seducenti della principessa Libuse.

È il predominante trait d’union tra il profilo neo-rinascimentale e inconfondibile del Museo Nazionale di Praga, delineato sullo sfondo, e i simboli, posti in primo piano, della città attuale, moderna e vivace, perfetta per le famiglie e per la generazione Z. Si presenta così il nuovo gigantesco murale di via Morosini 4 a Milano (non lontano da piazza Cinque Giornate).

Con “incastonato” un cuore rosso, tende virtualmente la mano alle altre due grandi opere del noto street artist Millo, che già si affacciano sul Giardino delle Culture, in Zona4 a Milano.

A firmarlo sono stati gli artisti romani Solo e Diamond, il cui decennale e talentuoso sodalizio – che fonde ispirazioni fumettiste, pop e liberty ed è apprezzato in tutto il mondo – non aveva fin qui trovato ancora sfogo su una parete milanese.

A fornire loro l’occasione è stato proprio l’Ente Nazionale Ceco per il Turismo, che ha visto realizzarsi il progetto di donare alla città di Milano un murale d’autore, che avesse i colori e le seduzioni della terra ceca.