Tempo di lettura: 2 minuti

Sirmione (Brescia) – Questa sera, Mercoledì 20 settembre, alle ore 20.30, la Chiesa di Santa Maria di Lugana ospiterà  Monsignor Mario Zenari, Nunzio Apostolico in Siria dal 2008, che ha raccolto l’invito del Parroco, Don Sergio Formigari, di cui è amico personale nonché compagno di seminario, per illustrare la difficile situazione attuale della Siria e del Medio Oriente.

Mons. Mario Zenari, creato Cardinale da Papa Francesco il 19 novembre 2016, è nato a Villafranca il 5 gennaio 1946. Dopo l’ordinazione sacerdotale, avvenuta il 5 luglio 1970, ha avviato un lungo percorso che lo ha portato inizialmente nelle parrocchie di Buttapietra e di Cerea. Nel 1976 è entrato nella Pontificia Accademica Ecclesiastica in Roma.

Dopo la laurea in diritto canonico, conseguita nel 1980, nello stesso anno ha ricevuto l’incarico di Segretario di Nunziatura in Senegal, a cui sono seguiti la Liberia, la Colombia, la Germania e la Romania. Nominato Prelato d’Onore di Sua Santità nel 1994, è stato incaricato alla Missione Permanente della Santa Sede presso le Organizzazioni Internazionali a Vienna.

Nel 1999 è stato eletto alla sede titolare di Zuglio con il titolo di Arcivescovo e nominato Nunzio Apostolico in Costa d’Avorio, in Niger ed in Burkina Faso, per passare nel 2004 in Sri Lanka e nel 2008 in Siria.

Rientrato in Italia in queste settimane per un breve periodo di riposo, incontrerà quindi i parrocchiani di Lugana e delle altre due parrocchie sirmionesi. Al termine dell’incontro Don Sergio consegnerà al Cardinale i 5mila dollari raccolti tra i fedeli e da destinare ai cristiani della martoriata Siria.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *