Tempo di lettura: 2 minuti

Valle Camonica (Brescia) – Trae ispirazione dal patrimonio più suggestivo e viscerale della Valle Camonica, le sue incisioni rupestri ed il loro universo evocativo e magico fatto di pitoti, astronauti e sciamani.

Grazie alla direzione artistica di Nini Giacomelli e all’organizzazione del Centro Culturale Teatro Camuno, “Dallo sciamano allo showman” si presenta come un festival innovativo che porta l’immagine della Valle Camonica alla ribalta nazionale per la scelta del tema, per i partner di grande valore e per la peculiarità e ricchezza del suo programma.

Da Davide Van De Sfroos alla Banda Osiris, dalla Valle Camonica a San Francisco, anche quest’anno “Dallo sciamano allo showman – Festival della canzone umoristica d’autore” propone un calendario pieno di vita e di incontri.

Un cartellone con la qualità, gli artisti e l’ironia che da sempre contraddistinguono il festival, in programma fino al prossimo 19 dicembre, confermando le collaborazioni eccellenti, nazionali ed internazionali, con il Club Tenco, il festival catalano Cose di Amilcare e il New Performance Group di San Francisco.

 A Darfo Boario Terme questa sera,  alle 21 nell’ex Conventone, sarà la volta di “Pitoon: i pitoti in cartoon nella Valle dei Segni”, un incontro tra fumetto e canzone con Sergio Staino, Sergio Secondiano Sacchi e con la partecipazione di Dente, uno dei cantautori più noti e apprezzati delle ultime generazioni, che si esibirà in un breve set di sue canzoni.

A Borno dal 6 al 12 settembre è in programma “Graffi di china e graffiti su roccia”, un workshop residenziale di comunicazione sul fumetto; ad ottobre il primo appuntamento sarà il giorno 9 a Darfo con Bobo Rondelli in “Solo show”, un concerto in cui l’amatissimo cantautore livornese presenterà “Come i carnevali”, il suo nuovo album. Il 10 ottobre si prosegue a Malegno con “Un anno sull’altipiano”,uno spettacolo cantato dedicato alla Grande Guerra, mentre sabato 17 ottobre sarà la volta di una serata promossa dal Gruppo Musica e Parole e patrocinata da “Dallo Sciamano allo Showman” a Angolo terme.

A Breno il 31 ottobre il protagonista sarà il cibo per la giornata finale del concorso “Targa cuoco Shomano 2015”, con degustazione piatti da parte della Giuria Tecnica. Poi “Dallo Sciamano allo Showman” si trasferirà addirittura oltreoceano, dal 12 al 14 novembre, all’Italian Athletic Club di San Francisco per “Cabaret Comico 2015”. Il 12 avrà luogo la cerimonia di apertura con l’onorevole Mauro Battocchi, il Console Generale Italiano a San Francisco e rappresentanti di Dallo Sciamano allo Showman, del Club Tenco e dell’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco.

Si torna in Valle Camonica, a Edolo il 5 dicembre, con un appuntamento di “Pagine di Musica” con la Banda Osiris che presenterà il volume “Le dolenti note” e si esibirà in uno spettacolo, il 19 dicembre invece al Teatro San Giovanni Bosco la serata conclusiva del festival con il concerto di Giorgio Conte, raffinato e ironico chansonnier conosciuto anche all’estero.

Il programma completo del Festival.

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *