Tempo di lettura: 1 minuto

Valeggio sul Mincio (Verona) – A distanza di 60 anni è nuovamente in pista la “Giornata della Vespa” a livello nazionale, una manifestazione in cui migliaia di vespisti, iscritti a Vespa Club affiliati al Vespa Club d’Italia, si incontrano per rivivere magiche emozioni sulla mitica due ruote.

Quest’anno la ricorrenza sarà domenica 15 maggio, in contemporanea in diverse piazze italiane sparse per tutto il territorio.

Spirito della manifestazione è fare in modo che l’intramontabile motorino unisca tutti i vespisti sotto i valori dell’amicizia, della socialità e della condivisione. Ideali condivisi da Cassa Padana, da sempre attenta a valorizzare il territorio e le sue tradizioni, che per questo ha deciso di sostenere e promuovere il Vepa day, simbolo di un’epoca intramontabile.

Dopo le esperienze del 2014 e 2015 della giornata del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, il 15 maggio 2016 vedrà questo evento in 16 regioni in contemporanea, con la speranza di avere le piazze sparse per tutto il territorio nazionale affollate da centinaia di vespisti uniti dalla stessa passione, all’insegna dello spirito di aggregazione e dell’amicizia.

Tra le tappe anche lo splendido Borghetto di Valeggio sul Mincio: qui già dal sabato precedente ci si prepara ad accogliere il mitico “vespaio”, con un vespa – aperitivo pomeridiano, un tour sulle colline moreniche e una serata all’insegna della musica a cura del Vespa Club di Valeggio sul Mincio.

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *