Sarebbe stato un cedimento strutturale di una rotaia a provocare il gravissimo incidente di questa mattina, pochi minuti prima delle 7, sulla linea Cremona-Milano due chilometri prima della stazione di Pioltello.

Al momento si contano 3 morti, 10 feriti gravi e almeno una cinquantina di feriti. Aggiornamenti sul live di Repubbica.

Su questa tratta è intervenuta recentemente anche Legambiente, con il rapporto Pendolaria uscito all’inizio del mese, definendola “da incubo”.

Nello specifico la linea Milano-Cremona viene definita”una delle peggiori della Lombardia”.

151 km, di cui 60 a doppio binario e 91 a semplice binario. Una tratta che conta oltre 10 mila pendolari giornalieri e che collega le due città a Milano con pochissimi treni diretti giornalieri, quasi sempre in ritardo.

Sull’incidente di oggi, immediata la reazione sul web dei pendolari di queste linee regionali, spesso affollate, invivibili, sporche, a questo punto anche pericolose.

Una reazione causata anche dal tweet di TreNord che questa mattina annunciava il blocco della circolazione causato da un “inconveniente”.