La prima luna del 2018 è stata super.

L’anno si è aperto con una luna piena nel punto più vicino alla Terra nella sua orbita. La notte di Capodanno, la Luna era a “soli” 356.574 chilometri da noi e, per questo motivo, è apparsa leggermente più grande e brillante rispetto al solito.

Più grande lo sembra del 14% e più luminosa circa del 30%.

Sempre questo mese dovremo attendere una seconda superluna, il 31 gennaio.

Sarà una Superluna Blu (Blue Moon), chiamata così perché sarà la seconda luna piena del mese.

In concomitanza con la superluna del 31 gennaio, dall’altra parte del pianeta ci sarà un’eclissi totale di Luna.

In Italia dovremo aspettare la notte tra il 27 ed il 28 luglio prossimi per osservare l’eclissi totale di Luna. L’eclissi durerà circa 1 ora e 45 minuti e il momento di massima sarà alle 22.21.