Casalmaggiore – Andrea ce l’ha fatta. Ha conquistato il suo sogno. Il 10 agosto ha calpestato il suolo di Machu Picchu. “Una vista, un obiettivo, una fatica immane, che rimarrà per sempre nel mio CUORE”.

Andrea Devicenzi, atleta paralimpico di Martignana Po (Cremona), senza una gamba dall’età di 17 anni a causa di un incidente in moto, era partito da Lima il 26 luglio. Ha percorso in solitaria 1200 km in mountain bike, costeggiando prima l’Oceano, per poi issarsi tra le vette della Cordigliera delle Ande, pedalando per 11 giorni su una mountain bike di 40 kg. Arrivato a Cusco, ha proseguito a piedi; con l’aiuto delle stampelle ha percorso sentieri ripidi, superando passi di oltre 4000 metri di altitudine, fino ad arrivare alla sua destinazione: la città perduta degli inca.

Una straordinaria dimostrazione di coraggio, forza e determinazione; nonostante qualche momento di sconforto, Andrea ha saputo trovare le risorse dentro di sé che gli hanno permesso di portare a termine questa avventura, che non ha rappresentato solamente un’impresa sportiva.

machu-picchu-2“PerUn Viaggio Senza Limiti” …. In questi giorni in cui stiamo per assistere all’inizio delle Paralimpiadi di Rio2016, Andrea è un esempio di come la volontà, l’impegno e i sacrifici possano portare a raggiungere obiettivi grandiosi.

Un viaggio carico di emozioni e di umanità; paesaggi splendidi da togliere il fiato; momenti autentici, incontri con la popolazione locale, con altri viaggiatori che lo hanno arricchito, confortato e spronato.

Un’impresa difficile da riassumere in poche righe, tante sono state le sfumature che l’hanno contraddistinta!

Per chi volesse ascoltare direttamente il protagonista di questo viaggio, Venerdì 16 settembre alle 21 a Casalmaggiore, l’AVIS Pedale Casalasco organizza l’incontro “Andrea Devicenzi: raccontando PerunViaggio”. Interverrà Pierpaolo Vigolini, counsellor-coach di Cremona e già partner di Devicenzi nella scrittura del suo primo libro “Vite da MONSTERS”.

L’incontro è aperto a tutti.

Il viaggio di Andrea Devicenzi è on line, sul sito e facebook.