Il 15 agosto scorso si è svolto il mitico “Il Sentiero dei Dragoni“, Ecomaratona della Val D’Arda, gara podistica dedicata agli appassionati della corsa in montagna, che sono stati chiamati a sfidarsi su un tracciato incuneato tra i sentieri e i Boschi della Val D’Arda, nel comune di Morfasso (Piacenza). Tra i punti più suggestivi della competizione, il tratto di cresta tra Passo Santa Franca e Passo Pellizzone. La manifestazione si divideva in un trail corto di 25 chilometri e nella vera e propria ecomaratona, che si è sviluppata sui classici 42 chilometri.

Questo è solo uno dei numerosi trail che sono in programma lungo i sentieri dell’appenino emiliano. Vediamone alcuni che si svolgeranno nelle prossime settimane.

In calendario dal 1° al 9 Settembre, lungo il sentiero Alta Via dei Parchi, ecco l’ “Avp501 Endurance Trail“, da Pennabilli (Rimini) a Berceto (Parma),che con i suoi 501 chilometri lungo il crinale appenninico, è l’ultra trail più lungo del mondo. La gara raggiungerà anche le cime di Reggio Emilia e si concluderà in provincia di Parma, offrendo uno spunto per conoscere Destinazione Turistica Emilia da una prospettiva sportiva e naturale, tra foreste, torrenti e laghi in alta quota. Questa è tuttavia solo una delle possibilità per chi ha nelle gambe la voglia di correre e negli occhi il desiderio di scoprire nuovi angoli del territorio.


Già ricordata come tappa finale del Running Trail, Parma fa valere il proprio titolo di Città Creativa per la Gastronomia UNESCO lanciando idealmente la palla al “Tartufo Trail Running®“, che il 7 ottobre taglia il traguardo dell’11ª edizione. In questo frangente l’Appennino Parmense diventa un grande circuito di storia e natura, spalmato su percorsi di un territorio dichiarato dall’UNESCO Riserva MAB. Dai 17 ai 27,8 chilometri, le quattro varianti di corsa nel cuore della Food Valley toccano luoghi strepitosi come il Monte Sporno e il Montagnana, le guglie rocciose dei Salti del Diavolo, la Via degli Scalpellini e la Via Francigena, in una cornice autunnale che esalta i colori di boschi e prati.

Per info: Destinazione Turistica Emilia – Iat di Parma. Tel. 0521 218889. E-mail: turismo@comune.parma.it.


Attraversata dal Running Trail, la provincia di Reggio Emilia affida al progetto Running Park 28 percorsi tracciati – con foto e informazioni dettagliati circa servizi e ricettività – sul suo angolo di Appennino, territorio dichiarato dall’Unesco riserva MAB, dove lo sport si fonde col turismo e la corsa assume una nuova dimensione, libera da cronometri e ritmi di gara. Il sito del Running Park è un florilegio di consigli e strumenti utili er dare ai runner la possibilità di scoprire in piena autonomia una zona estesa su 17 comuni.

Con un nome preso in prestito dalla storia delle vie di comunicazione e dall’originario percorso tra Hospitale San Leonardo e Passo delle Forbici, il “Forbici Trail” rinnova il proprio invito ai corridori della montagna per il 26 agosto 2018. Partendo da Civago, i partecipanti attraversano boschetti e strade ghiaiate, costeggiano segherie e laghi per salire fino al Monte Prado e raggiungere la Croce del Passo di Giovarello, prima di riconquistare il punto di partenza e affrontare l’ultimo strappo verso la Fontana dell’Amore.

In programma il 9 settembre, il “Trail Matildico” sulle Colline dell’Eden è un impegnativo percorso competitivo tra Salvarano e Quattro Castella, che mette alla prova anche i più preparati tra i podisti, nonostante un rassicurante nome che evoca scenari bucolici di armonia e serenità.

Per info: Destinazione Turistica Emilia – Iat di Reggio Emilia. Tel. 0522 451152. E-mail: iat@municipio.re.it.


MTB Valli Piacentine propone in Val d’Arda “Il Giro dei Castelli che comprende i manieri di Castell’Arquato e Vigoleno in un percorso tra boschi e alte colline. Alloggio: Relais Cascina Scottina in località Scottina, con prima colazione: 100 euro a notte, possibilità di pranzo e cena all’interno della struttura. Se si preferisce l’hotel si alloggerà a “Le Ruote”, Roveleto di Cadeo (Pc), con prima colazione: a partire da 60 euro a notte.

Per info: tel. 0523385130 – Mail: consorziopromopiacenza@piacenzatravel.com –  sito web: www.piacenzatravel.com