Il Ministero dello Sviluppo Economico ha disposto lo slittamento dei termini di apertura del Bando Disegni + 4 in considerazione delle difficoltà di molte imprese delle aree a rischio contagio da coronavirus ad aderire alla procedura nelle tempistiche previste. L’apertura dello sportello è fissata alle ore 9.00 del 19 marzo 2020.

Il bando mette in campo 13 milioni di euro a favore delle piccole e medie imprese per la valorizzazione e lo sfruttamento economico di disegni e modelli sui mercati nazionali e internazionali.

L’intervento finanzia l’acquisto di servizi specialistici per favorire la messa in produzione di nuovi prodotti correlati ad un disegno/modello registrato (fase 1) e la commercializzazione di un disegno/modello registrato (fase 2).

Il beneficio consiste in un contributo a fondo perduto fino all’80% delle spese ammissibili, per un importo massimo di 75 mila euro.

Le domande saranno valutate in ordine cronologico.