Gattatico, Reggio Emilia. Casa Cervi è uno dei luoghi di memoria più importanti d’Italia, che conserva e promuove il patrimonio museale, la storia dei Sette Fratelli Cervi e i valori della Resistenza e di antifascismo.

Ma non solo. L’Istituto Alcide Cervi, infatti, è una realtà sempre viva e rivolta al futuro: organizza tutto l’anno iniziative culturali, incontri, convegni; è luogo di studio e di ricerca, con le sue tre biblioteche e le sue numerose pubblicazioni.Nell’ultimo anno, segnato dall’emergenza Covid, non si sono fermati: puntando sul digitale, trasferendo online tutte le nostre iniziative, a partire dai grandi eventi socialil 25 aprile, il 25 luglio, il 14 e 25 novembre e, infine, il 28 dicembre. Sono stati tantissimi i contenuti digitali e multimediali: video, mappe interattive, una rivista “clandestina”, podcast, coinvolgendo anche amici del mondo della politica, della cultura, della musica e non solo.

Se ti riconosci nei valori di Casa Cervi e se vuoi essere parte di una realtà vitale e piena di progetti, diventa ora associato di Casa Cervi per il 2021. Riceverai subito la tua tessera e sarai aggiornato su tutte le nostre iniziative.

Sono due le opzioni di tesseramento:

associato ordinario, quota minima di 10 euro; quota massima di 100 euro. Al momento dell’iscrizione l’Associato riceverà una card annuale valida per l’ingresso gratuito del titolare al Museo Cervi e per lo sconto del 20% su tutti i prodotti del nostro bookshop online.

associato sostenitore, quota minima di 100 euro. Al momento dell’iscrizione l’Associato riceverà una card annuale valida per un ingresso del titolare al Museo Cervi e per lo sconto del 20% su tutti i prodotti del nostro bookshop online.

Quest’anno gli Associati Sostenitori riceveranno in regalo una pubblicazione e un gadget a scelta tra quelli disponibili nel nostro bookshop.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome