Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (CR) – “Doc nelle tue mani” è il titolo dell’ultimo libro che Pierdante Piccioni presenterà alle ore 21 di mercoledì 25 maggio presso la sala Camozzi, in piazza Garibaldi a Pescarolo ed Uniti. L’ingresso all’evento è libero ma è previsto l’obbligo di mascherina FFP2. Il moderatore della serata sarà il Pescarolese Matteo Ferrari.

Pierdante è nato a Levata di Grontardo nel 1959. Medico molto noto in tutto il Nord Italia, ha lavorato in vari ospedali e tra questi fu Primario presso l’Ospedale Maggiore di Lodi e di Codogno. Purtroppo coinvolto in un incidente stradale nel 2013 se l’è cavata per miracolo, perdendo completamente i ricordi di 12 anni della sua vita e, mentre si aspetta di rivedere i visi di persone del 2001 fu un grosso dolore per lui vedersi la moglie invecchiata e i figli di allora 8 e 11 anni, ormai divenuti adulti.

La vita ebbe poi un seguito abbastanza duro, non avendo più riacquistata definitivamente la memoria, ma con tanto impegno e grazie all’aiuto di familiari e amici è riuscito a superare il momento critico e oggi è uno dei medici in prima linea a lottare contro il Covid-19 ed è Direttore dell’Unità Operativa presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Lodi. Nonostante tutte le problematiche non ha rinunciato a mettersi alla prova, scrivendo la sua biografia ”Meno dodici” e assieme a Pierangelo Sapegno anche “Pronto Soccorso” e il suo primo medical thriller “Colpevole d’Amnesia“. La vera storia della sua vita è la principale ispirazione della fiction RAI “Doc – nelle tue mani”, tratta dal suo libro e che ci aiuta a scoprire qualcosa di più nella sua vita.