Mi scrive Dodo67, femmina, anni 43, mano destra

grafo_dodo67

Grafia con un alto livello di estetica, ben modulata, con tratti apparentemente leggibili, in effetti non del tutto chiari. Il bisogno di chiarezza è alla base di questa personalità che, di per sé, non accetterebbe né compromessi, né tortuosità comportamentali, ma che sta passando un periodo di “orgoglio” che le vorrebbe far esplodere gioia di vivere, dissacrazione, uscita dagli schemi preordinati di una quotidianità tranquilla.

Le caratteristiche principali, presenti in questa grafia risultano essere:
– Generale equilibrio di base, tra idealità e praticità, ma con un’attenzione ai fatti ed agli accadimenti così meticolosa da non avere l’elasticità necessaria a modulare una vita pienamente soddisfacente
– Lieve sfiducia riguardo alle intenzioni altri
– Tendenza a chiedere spiegazioni, ad entrare profondamente negli argomenti e nelle considerazioni, anche in modo ripetitivo. La capacità detta di “approfondimento” è risultata a livelli massimi, con piena capacità di esaminare un fatto o un accadimento in ogni sua sfaccettatura
– Lieve ansietà, sia in generale, sia in particolare
– Democraticità di base, ma anche lieve difficoltà nella scelta delle persone da ammettere alla propria intimità, amicizia, conversazione…un leggero velo di diffidenza che porta DODO67 a non aprirsi mai completamente, pur nel desiderio di farlo
– Possibilità di somatizzazioni (fenomeni di tachicardia o extrasistolici; insonnia) con tendenza a rompere i rapporti per sfiducia e per scontentezza nel non trovare soluzioni o strategie di comportamento
– Tendenza a “schermarsi”, con parole o frasi
– Attenzione intensa e veloce, come l’astrazione
– Senso di responsabilità ad altissimi livelli, ma non supportato dalla capacità di auto moderarsi, risultata a livelli medi, con la presenza di Segni grafici indicanti la capacità di trattenersi, per non ferire l’interlocutore..ma con susseguente scatto, non motivato dalla realtà, ma piuttosto dall’accumulo di tensione. Se lo scatto non avviene, se DODO67 si trattiene ulteriormente, può acuirsi la somatizzazione.
– Logica eccezionale

Da questo referto si evince che DODO67 ha un grande bisogno di sfogarsi, parlare, analizzare con qualcuno (purchè non amico, ma addetto ai lavori) la situazione contingente. Potrà, così, risolvere – o perlomeno attenuare – il conflitto che sta vivendo.

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.