Mi scrive Domi, 47 anni, femmina, mano destra

grafo_domi

Scrittura permeata da ansia di chiarezza, da ansia del fare, e “ripiena” di forza e di possibilità ancora non del tutto sfruttate. Domi dà il proprio cuore, la propria fedeltà e la propria capacità di amare solo se trova un substrato spirituale nel partner.

Rifiuta tutto ciò che è grossolano, volgare, retrivo. Va nel profondo del substrato emotivo di chi entra in contatto con lei, perché sa comprendere, capire, ascoltare. Sa entrare in sintonia con chi le è di fronte, sa percepire anche le minime difficoltà nell’”altro” e fa di tutto per essere di supporto.

Ha una catena, però, che non l’abbandona mai: se riceve un’offesa, uno sgarbo; se le capita qualcosa di spiacevole, di brutto; se trova ostilità nel mondo attorno, non riesce a buttare via questo ricordo. Si porta dietro, per sempre, la spiacevolezza, il dolore…e queste negatività diventano ancore che le impediscono di godere appieno le gioie che la vita può dare.

Bisognerebbe immaginare, come nelle favole, che le cose brutte andassero a finire tutte in una gerla, tenuta sulle spalle. Poi, quando la gerla è piena, con un lieve movimento, farla gioiosamente cadere sulla strada che abbiamo già percorso: e lasciarla là. Parafrasando sant’ Agostino, quando dice: “Se non puoi cambiare una cosa, accettala” possiamo pensare: “Se una cosa è passata, accettala come esperienza, per non ricadere più nello stesso errore”.

I segni di dolore resteranno, ma si potrà cercare di andare avanti, senza pesi. Un’altra caratteristica – questa volta molto bella – di Domi è la sua capacità di ben presentare le proprie produzioni all’ambiente, facendo sì che l’ambiente si convinca che Domi ha ragione.

Domi possiede una ottimale vigoria mentale, promotrice di innovazioni, progresso, invenzione. Ha capacità di interessare, affascinare.
Sa essere intraprendente ed i suoi obiettivi, più spirituali che materialistici, vorranno sempre più essere vicini alla perfezione. Ma, se chi le è vicino non è perfetto? Beh, Domi saprebbe anche, con dolce invadenza, far cambiare idea e vita a chicchessia…

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.