Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia. “Il dono è donare, donare è il dono” è questo il tema del concorso fotografico lanciato dalla Fondazione della Comunità Bresciana in collaborazione con il museo Nazionale della Fotografia di Brescia. La scadenza per la consegna delle opere è fissata per il 15 marzo, a fine mese la giuria decreterà i vincitori che saranno resi noti e verranno comunicati agli autori direttamente il giorno della premiazione in occasione dell’evento“Festival della Filantropia”, allora decideranno a chi donare il premio ricevuto.

Il concorso è aperto a tutti i fotoamatori e fotografi residenti in Lombardia, ogni autore può partecipare in tre sezioni distinte:

– sezione fotografia giovani (under 20): max 4 stampe a colori e/o in bianco e nero, con il lato maggiore compreso tra i 30 e 45 cm, formato quadrato max 35×35. Sul retro di ogni opera andranno riportati i dati della scheda di partecipazione. Le stesse foto dovranno essere fornite anche in formato digitale consegnandole direttamente presso gli uffici con apposito supporto digitale o inviandole con il servizio gratuito WeTransfer;

– sezione fotografia senior: max 4 stampe a colori e/o in bianco e nero, con il lato maggiore compreso tra i 30 e 45 cm, formato quadrato max 35×35. Sul retro di ogni opera andranno riportati i dati della scheda di partecipazione. Le stesse foto dovranno essere fornite anche in formato digitale consegnandole direttamente presso gli uffici con apposito supporto digitale o inviandole con il servizio gratuito WeTransfer;

– sezione video: un filmato di massimo 30 secondi (video, smartphone o reflex) da consegnare direttamente presso gli uffici con apposito supporto digitale o da inviare con il servizio gratuito WeTransfer  corredato con la scheda di partecipazione compilata e firmata.pane

Le opere, con la scheda debitamente compilata dovranno pervenire entro e non oltre il 15 Marzo 2018 a: Fondazione Della Comunità Bresciana – Via Gramsci, 17 25122 Brescia -Tel 03046046  segreteria@fondazionebresciana.org  www.fondazionebresciana.org  Si fa presente che le opere consegnate non verranno restituite.

La giuria sarà composta da rappresentanti della Fondazione Comunità Bresciana, delle istituzioni e da un membro del Cinefotoclub Brescia. A sottolineare il valore sociale del donare, la Fondazione Comunità Bresciana mette a disposizione 3 premi dal valore di € 2.000 l’uno per le 3 sezioni previste e darà la possibilità ai tre vincitori di indicare a quali Enti, operanti nel territorio della provincia di Brescia, devolvere l’importo in palio:

  • Premio Migliore Opera: Sezione fotografia Giovani      € 2.000 da assegnare ad un ente
  • Premio Migliore Opera: Sezione fotografia Senior        € 2.000 da assegnare ad un ente
  • Premio Migliore Opera: Sezione video                       € 2.000 da assegnare ad un ente

Le fotografie ed i video selezionati saranno proiettati in tutti gli eventi che si svolgeranno durante la giornata del Festival del Filantropo e in occasioni ufficiali della Fondazione della Comunità Bresciana. Potranno inoltre essere allestite mostre sia da parte del Museo Nazionale della Fotografia Cinefotoclub Brescia e della Fondazione della Comunità Bresciana stessa o di altro ente a lei collegato.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *