Tempo di lettura: 1 minuto

Ecco qui una storia appassionante, scritta da una dottora anestesista, che trasporta il lettore in una misteriosa terra di confine tra la vita e la morte.

Marie Heaton, una giovane e stimata anestesista in una delle cliniche più importanti di Seattle, è ancora single e vive della grande passione per il suo lavoro.

ossigeno carol cassellaMa un giorno, durante un banale intervento, una piccola paziente di nome Jolene muore per un inspiegabile arresto cardiaco. Disperata, la madre della bimba decide di far causa all’anestesista per negligenza.

Da quel momento la vita di Marie viene sconvolta: la compassione, mista al sospetto dei colleghi, mina la sua autostima, lo sguardo della madre di Jolene la ossessiona, le pressioni sempre crescenti dei superiori la spingono ad allontanarsi dal lavoro. Solo l’ex fidanzato Joe cerca di consolarla.

Ma Marie non si dà pace e poco a poco inizia una sua privatissima indagine: che cosa ha realmente provocato la morte di Jolene quel giorno? E’ possibile che abbia commesso un errore tanto grave? Titolo originale: ”Oxygen” (2009).

Carol Wiley Cassella (Dallas, 1957) è un medico anestesista e vive a Seattle. Oltre alla laurea in Medicina, ha ottenuto anche quella in Letteratura inglese presso la Duke University. Ossigeno è il suo primo romanzo ed è subito balzato…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *