Tempo di lettura: 3 minuti

Sirmione, Brescia. Due le importanti novità che sfidano i fotografi a mettere in gioco le loro abilità e a tuffarsi tra le meraviglie di Sirmione e del Garda: domenica 10 aprile alle 7:00 con la Sirmione 10% Photo Marathon, la sfida di un’ora che si scrive maratona ma si legge sprint e prosegue subito da lunedì 11 aprile con il Block Notes Photo Contest completamente rinnovato.

5 concorsi fotografici, 12 mesi di avvincenti sfide per gli appassionati e gli esperti di fotografia, i turisti e tutti gli amanti del lago di Garda: questo il programma della XIII edizione del Premio Sirmione per la Fotografia.Ecco il programma delle due sfide fotografiche:

Domenica 10 aprile Sirmione 10% Photo Marathon . Un’ora di tempo per trovare l’immagine perfetta. Il ritrovo per la maratona è in Piazza Carducci, alle 7:00 di domenica 10 aprile. Il tema verrà svelato solo al momento dello start ufficiale, fissato per le 7:30. Al via i partecipanti avranno 60 minuti a disposizione per cercare tra le vie della penisola la giusta ispirazione e la giusta inquadratura per il loro scatto. Ci sarà tempo poi fino alle 23:59 di lunedì 11 aprile per inviare la fotografia prescelta.

La giuria sceglierà i 4 scatti che completeranno la mostra A BIG BOOK: il racconto per immagini del Premio Sirmione per la Fotografia 2021, allestito a Palazzo Callas Exhibitions e visitabile dal 9 aprile 2022. La partecipazione è gratuita. Non è necessaria l’iscrizione.

Il secondo appuntamento cambia pelle e premi in palio, una edizione il cui slogan potrebbe essere: fotografa la tua giornata e vinci il Lago di Garda. Il tema del Block Notes Photo Contest 11 aprile – 8 maggio, sarà: “L’abituale svolgersi di una qualsiasi giornata”: suddiviso in quattro diverse sessioni, ciascuna della durata di una settimana, il Block Notes raccoglierà gli “Appunti fotografici di un giorno normale” dei partecipanti.

Qui la prima importante novità: le fotografie potranno essere scattate ovunque senza che abbiano alcuna relazione con Sirmione o il Lago di Garda. 4 settimane, 4 diversi momenti della giornata: ogni settimana le fotografie dovranno essere riferite ad una particolare fascia oraria che cambierà ogni 7 giorni: mattina, mezzogiorno, pomeriggio, sera. Ogni fotografo potrà partecipare con una fotografia alla settimana, da inviare entro le 23:59 della domenica. La partecipazione è gratuita.

Premi:
Il vincitore della settimana si aggiudicherà una visita guidata esclusiva per 2 persone “Alla scoperta dei segreti e dei luoghi segreti delle Grotte di Catullo”, a disposizione da subito dopo il termine del concorso e usufruibile entro un anno. Il premio è messo a disposizione dalla Direzione regionale Musei Lombardia. La fotografia vincitrice verrà pubblicata sui canali Facebook e Instagram del Comune di Sirmione.

La seconda novità riguarda il premio finale, riservato a chi ha partecipato a tutte e 4 le settimane di concorso: un weekend a Sirmione per due persone (2 pernottamenti e prima colazione).

L’edizione 2022 del Premio Sirmione per la Fotografia è iniziato con le selezioni per la SIRMIONE PHOTO RESIDENCY, una residenza di due settimane sul Lago di Garda che consentirà ad un fotografo di realizzare in completa libertà un progetto, con la guida di due esperte internazionali di fotografia.  Le selezioni, che hanno chiuso il 31 marzo, sono curate da Andréa Holzherr, Global Exhibitions Director di Magnum Photos e Ludovica Pellegatta, Business Development Manager sempre di Magnum Photos.

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.