Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Due interessanti iniziative in sala Camozzi, presso la sede di Cassa Padana, sono in programma per la prossima settimana sul tema della salute e proposte rispettivamente dalla locale sezione AVIS e dal Centro Orizzonti Yoga di via Masseroni.

L’iniziativa dell’Avis era stata preannunciata nei giorni scorsi in un comunicato nel quale si informava anche sul programma concordato con Cassa Padana, per dotare l’esterno della propria sede di piazza Garibaldi, di un defibrillatore e si chiedeva la disponibilità di volontari, a seguire un corso di formazione, sull’uso dell’importante strumento. In merito è stata trovata la disponibilità di 20 persone ed è così stato possibile programmare il corso che si svolgerà, nel pomeriggio di sabato 17 novembre dalle ore 14 alle 19.

Dopo quel preavviso, legato alla sensibilità che i responsabili avisini hanno verso la tutela della salute dei propri donatori, oltre che di tutti i cittadini, è stato diffuso in questi giorni un comunicato nel quale si conferma che la serata sul tema “Amico Cuore”, della quale sarà relatore il professore Dottor Paolo Pedroni (cardiologo presso l’Ospedale di Cremona), è fissata per le ore 20.45 di giovedì 25 ottobre. L’auspicio dei responsabili avisini è che i cittadini sappiano approfittare dell’occasione, in considerazione della delicatezza e importanza dell’argomento in discussione e sul quale è sempre utile saperne di più.

Nella serata di venerdì 26 alle ore 20.30 sarà invece il Centro Orizzonti Yoga di Miriam Barcellari a proporre il Tema “Tra cielo e terra” i luoghi sacri dell’energia, visti in un mix di archeologia e astronomia. Relatrice della serata sarà l’archeologa e astrologa Dottoressa Arianna Mendo. Torinese di nascita, vive tra Sardegna e Canarie, laureata in lingue si occupa proprio della relazione tra antichi siti archeologici, dove si trovano monumenti dotati di un energia cosmo-tellurica che ha portato nell’antichità all’edificazione di strutture che gli stessi consideravano come posseduti da un loro spirito, il “genius loci”. Luoghi allineati astronomicamente con gli elementi celesti, sole, luna, stelle e costellazioni che portano l’individuo ad un contatto più intimo con sé stesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *