Busseto, Parma. Una commedia agrodolce irresistibile, “che sfiora la genialità per perfidia, humor e garbo” interpretata e diretta da due delle attrici più interessanti del panorama teatrale contemporaneo italiano. Due vecchiette vanno a Nord del drammaturgo francese Pierre Notte protagoniste e registe Angela Malfitano e Francesca Mazza sul palcoscenico venerdì 5 aprile alle ore 21 al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto.

Lo spettacolo è una sorta di road movie con due “attempate” Thelma e Louise” le attrici affrontano il tema della morte attraverso l’ironica scrittura di Pierre Notte. Annette e Bernadette hanno appena perso la madre e deciso di inumare le sue ceneri vicino a quelle del padre, nel Nord del Paese. Ma inizia in realtà un viaggio rocambolesco insieme reale e metaforico, caricodi memorie e conti da chiudere. Un mix di humour corrosivo e di tenerezza.

“Una delicata fantasia sui lutti scombinati. E’ il ritornello della riconciliazione, tardiva ma reale, tra persone. Non è tanto il dolore della perdita, quanto piuttosto l’attimo in cui è possibile ridere, a volte, anche di botto, senza volerlo, come per incanto, come guidati da un fantasma, quando si viene a sapere della morte di qualcuno. E’ l’attimo come di grazia, quando la vita esce a prendere una boccata d’aria, in cui si accetta di prendere per mano i propri fantasmi e di ballare insieme a loro invece di portarseli sulle spalle” (Pierre Notte)