Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia. Una commedia brillante in lingua inglese sul palcoscenico del teatro Santa Chiara a Brescia il 26 maggio, Contrada Santa Chiara, 50/ A Brescia, alle ore 20,30. Il titolo “English times seven” per la regia di Fruzan Seifi. Sul palcoscenico la partecipazione straordinaria di Kelly West King che si aggrega come attore agli studenti sul palcoscenico.

Una sorprendente occasione per un teatro diverso, perlomeno nella lingua. Si tratta di una commedia realizzata da International Acting School, la prima scuola di recitazione a Brescia che utilizza la lingua Inglese come lingua principale dei corsi e spettacoli.attori

Gli studenti del primo e secondo anno hanno lavorato non solo sulla creazione del personaggio con il “Metodo” di recitazione americano dell’actors Studio, ma anche sul perfezionamento del loro inglese attraverso il teatro. La scuola è in collaborazione con altri istituti internazionali tra cui il Los Angeles Performing Art Conservatory in California. I corsi si svolgono totalmente in lingua inglese e sono aperti a tutti gli adulti appassionati del teatro con una conoscenza base della lingua Inglese.

Fruzan Seifi, direttrice artistica, regista e insegnante di recitazione, è un’attrice iraniana-americana laureata in arti teatrali alla California State University e al Actors Studio di New York, con un Master in recitazione. Al Actors Studio ha collaborato con gli attori più conosciuti tra cui: Ellen Burstyn, Martin Landau, Lee Grant, Arthur Penn, e Al Pacino. Ha tenuto numerosi corsi e workshop in Italia, Stati Uniti, e in Sud America, incluso Universita’ Central di Ecuador. Attualmente insegna recitazione anche a Milano al MTS Musical, e durante l’estate segue i corsi estivi al Los Angeles Performing Arts Conservatory in California.

Kelly West King, attore Americano, insegnante, laureato in arti teatrali al California State University di Los Angeles ed esperto di dizione inglese all’international Acting School.

Gli studenti-attori sono: Giulia-Paola Beduschi, Rosaria Bonesi, Denise Diviggiano, Gino Forti, Raudha Kefi, Giuseppe Pace, Paolo Petroni, Tania Petroni, e Kelly West King. Assistente regia: Elisa Apostoli. Scenografia: Ugo Romano

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *