La Commissione europea ha pubblicato l’invito a presentare proposte a valere sul Programma Erasmus+ per le azioni nel settore dello sport.

L’iniziativa è articolata in due azioni: partenariati di collaborazione nel settore dello sport; eventi sportivi europei senza scopo di lucro non connessi alla Settimana europea dello sport 2015.

La prima azione intende promuovere la creazione di reti europee nel campo dello sport, incoraggiando la cooperazione tra diversi attori con l’obiettivo di sviluppare progetti innovativi che intendono combattere il doping nello sport amatoriale, le partite truccate, la violenza, il razzismo e l’intolleranza nel mondo dello sport.

La seconda azione mira a sostenere la preparazione, l’organizzazione e il monitoraggio di eventi sportivi non a scopo di lucro. Le manifestazioni dovranno promuovere l’inclusione sociale, le pari opportunità e la promozione dell’attività fisica.

Le domande possono essere presentate entro il 14 maggio.

GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.