Valle Brembana (Bergamo) – L’ottava edizione di Erbe del Casaro, la rassegna dedicata alle Erbe Spontanee e ai Formaggi tipici della Valle Brembana, vi aspetta negli undici paesi di Altobrembo sabato 27 maggio, domenica 28 maggio e da venerdì 2 giugno a domenica 4 giugno.

Erbe del Casaro, che per l’occasione rientra tra gli appuntamenti del progetto “East Lombardy, European Region of Gastronomy”, è un’iniziativa diffusa che prevede numerosi appuntamenti dedicati a grandi, piccoli, famiglie e giovani, organizzati in maniera puntuale sul territorio degli undici comuni di Altobrembo – Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta -, portando a scoprire le bellezze di tutti i piccoli paesi di montagna.

Partecipare alle iniziative di Erbe del Casaro significa immergersi nei paesaggi montani incontaminati, per essere accompagnati alla scoperta delle tipicità gastronomiche delle erbe spontanee e delle eccellenze casearie della Val Brembana, respirando un’aria genuina ricca di tradizioni, cultura e saperi del territorio e delle genti che lo vivono.

Tra gli appuntamenti che arricchiscono il calendario della rassegna si ricordano: visite alle aziende agricole locali per scoprire le attività tradizionali e i loro prodotti, appuntamenti culinari – show cooking, degustazioni, aperitivi – e ancora esposizioni artistiche, escursioni alla scoperta della natura, corsi di fotografia con fotografi esperti, conferenze e molto altro.
Nell’ottava edizione di Erbe del Casaro spiccano alcune iniziative di rilievo, tra cui:
Sabato 27 maggio: “Le buone erbe spontanee”, un’esperienza completa per avvicinarsi al mondo delle erbe commestibili: escursione nei prati di Ornica, seguita dalla conferenza sulle erbe spontanee delle valli brembane e per concludere cena itinerante nel caratteristico borgo antico ancora perfettamente conservato.
Venerdì 2 giugno: “Averara tra natura e storia”, l’azienda Soluna e l’Associazione Castanicoltori di Averara organizzano una giornata alla scoperta dei tesori naturali di Averara: i campi con le erbe officinali dell’Azienda di cosmetica naturale Soluna e la
Edizione 2017
selva castanile centenaria in fase di recupero, e per pranzo sarà possibile fare un tuffo
in un’autentica osteria del passato allestita appositamente per l’occasione.
Sabato 3 giugno: “Percorso sensoriale degustativo”, a Cusio, un’esperienza unica
dove i cinque sensi saranno i protagonisti di un percorso suggestivo, immersi nella
natura, ascoltando i suoni dell’ambiente e odorando i profumi di prati e boschi delle
montagne brembane; l’esperienza sensoriale potrà essere conclusa al meglio
rilassandosi nel prato vicino al piccolo caratteristico mulino e gustando un delizioso
pranzo al sacco a km 0, acquistabile direttamente dalle aziende agricole presenti.
Nel pomeriggio tantissime altre attività per riscoprire l’antico mulino di Cusio, vederlo in
funzione e gustare la “Merenda del Mugnaio” a base di polenta realizzata con farina
appena macinata nell’Antico Mulino e formaggio tipico locale.
– Domenica 4 giugno: “Benessere con le erbe”, un’intera giornata a Piazzolo, dedicata
alla salute e al benessere attraverso le erbe, per imparare a conoscere quali utilizzare
in cucina: riscoprire un’arte antica con il “Laboratorio di pasta fresca e ripiena”,
assaporare i doni che ci offre la terra nel “Pranzo con madre natura” pranzo vegetariano
e la “Merenda benessere” con i dolci e le tisane naturali. La giornata di Piazzolo sarà
un’esperienza completa per tutta la famiglia: i bambini infatti saranno impegnati per tutta
la mattina in attività e giochi, lasciando i genitori liberi di dedicarsi alle numerose
esperienze dedicate al benessere e al relax: “Massoterapia” trattamenti per sportivi,
rilassanti, drenanti e decontratturanti, “Iyengar Yoga” per un corpo più flessuoso e
mente quieta e ricettiva, “Bagni di Gong” per rigenerare corpo e mente, e rilassarsi nella
natura con “Meditazione in natura” e “Tai ji quan nel bosco”.

Novità di quest’anno: “Il borgo del Casaro e delle sue erbe”, presso l’Antica Segheria
Pianetti di Olmo al Brembo, luogo dal fascino antico pronto ad accogliere, informare e
viziare i visitatori durante tutta la manifestazione: conferenze sulle erbe, aperitivi e pranzi
didattici con i produttori, Merende del Casaro, laboratori e giochi per i più piccoli e
soprattutto, ogni giorno, saranno presenti a rotazione le aziende agricole del territorio, con
i loro prodotti e attività che permetteranno di far scoprire e assaporare i sapori della Valle.

I ristoranti locali proporranno Menu a base di Erbe spontanee e Formaggi brembani a
prezzi convenzionati e i bar promuoveranno gli “Aperitivi del Casaro” per portare sulla
tavola i sapori della tradizione e della cultura della Valle Brembana.

Programma completo.