Tempo di lettura: 3 minuti

Parma. Il palio poetico musicale teatrale Ermo Colle è una vera e propria sfida tra compagnie teatrali, esordienti e non, provenienti da tutta Italia. Unica a livello nazionale, la competizione si svolge ogni anno nel corso nel cuore dell’estate e svela luoghi sempre diversi e suggestivi della provincia di Parma.

Memoria, legalità, resistenze, poesia, guerra: questi alcuni dei temi che attraverseranno i dieci spettacoli in concorso alla 21^ edizione del Palio promosso da Associazione Ermo Colle aps, che si svolgerà dal 29 luglio al 13 agosto in 11 Comuni aderenti al progetto: Collecchio, Corniglio, Felino, Langhirano, Lesignano De’ Bagni, Montechiarugolo, Neviano degli Arduini, Parma, Sala Baganza, Sorbolo-Mezzani, Traversetolo.

Dopo il traguardo della ventesima edizione celebrata lo scorso anno, la clessidra capovolta del tempo riprende a contare gli anni di Ermo Colle, Palio Poetico Teatrale Musicale, che giunge ad una nuova edizione, la prima di un’altra partenza per una rassegna che in modo tenace fa della sinergia tra territorio e arte, tra artisti e pubblico, una delle sue forze maggiori.

Ermo Colle è una manifestazione unica in Italia per quella che è la caratteristica principale del Palio di portare le arti in luoghi del territorio, spesso non deputati ad ospitare spettacoli, ma di grande interesse dal punto di vista artistico, storico, ambientale, creando un vivo dialogo tra arte e paesaggio.

L’edizione 2022 si rivela ancora una volta particolarmente ricca per le novità in programma e per la qualità artistica delle Compagnie partecipanti, provenienti da tutta Italia, ai quali viene chiesto di abitare i vari luoghi con il proprio lavoro, con poetiche e temi diversi e stimolanti.

In apertura di ogni serata, prima di ogni spettacolo del Palio, si svolgerà l’iniziativa #invasionepoetica#ermocolle#festivaldiresistenza, in sinergia con il Festival di Resistenza di Casa Cervi, brevi interventi poetici affinché la Poesia possa essere la risposta migliore contro ogni tipo di guerra.

Sabato 13 agosto, durante la serata della Finale al Parco Nevicati di Villa Soragna a Collecchio, si svolgerà l’assegnazione del Premio del Pubblico e del Premio della Critica con la rappresentazione degli spettacoli vincitori.

Il Premio del Pubblico sarà, come da tradizione, decretato dal pubblico che assisterà agli spettacoli, mentre il Premio della Critica verrà assegnato dalla Giuria dei Critici composta da: Sandra Soncini (attrice e danzatrice), Silvio Malacarne (storico spettatore e cultore delle arti), Valeria Ottolenghi (critica teatrale e giornalista della Gazzetta di Parma), Roberta Gatti (Associazione Culturale UOT).

Due gli eventi extra Palio: sabato 30 luglio (ore 15.30) a Lagdei (Corniglio) Elisa Barbieri presenta A Passo Poetico Wanderung da Lagdei a Prato Della Valle, una passeggiata osservativa, che invita a coltivare lo stupore, sperimentando come l’unione di due gesti semplici – camminare e scrivere – possano risvegliare l’immaginazione e farci trovare un senso di connessione con il mondo. Ai partecipanti è richiesto di portare con sé penna e taccuino.

Domenica 18 settembre (ore 18.30) all’Osservatorio della Memoria di Pieve di Sasso (Neviano degli Arduini) si svolgerà Sulla memoria. Piccole Osservazioni Poetiche, una lettura in versi sul tema della memoria, in uno spazio installativo creato dall’artista Adriano Engelbrecht. Le molteplici voci dei poeti di Parma “sosteranno” nel tempo del ricordare e restituiranno, del ricordo, le parole vive, pulsanti, splendenti.

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome