Tempo di lettura: < 1 minuto

Quinzano d’Oglio, Brescia – Appuntamento domenica 18 luglio, alle ore 17, al Parco Chiavicone con il laboratorio didattico: “Esperimenti al Parco per piccoli scienziato curiosi“. 

Con la supervisione di due scienziate i bambini impareranno a riconoscere la (tanta) chimica si nasconde nella vita di ogni giorno.

In particolare, il laboratorio consiste in una progressione di esperimenti molto semplici con sostanze di uso quotidiano (acqua, aceto, olio, latte, coloranti, pasta di sale, etc.) volti ad illustrare alcune delle più importanti proprietà della materia: solubilità, stati della materia, conducibilità.

L’approccio pedagogico seguito è di tipo induttivo: le varie esperienze saranno proposte come giochi da realizzare, facendo poi descrivere a bambini e bambine quello che osservano cercando di arrivare a una razionalizzazione scientifica dei fenomeni in gioco.

“Crediamo molto nell’importanza di creare eventi sul territorio, specialmente per i giovanissimi, che possano lasciare spazio all’aspetto ludico senza tralasciare quello educativo – spiegail Vicesindaco di Quinzano d’Oglio Federico Bertuzzi – Per questo abbiamo scelto, con l’associazione Chirone, di ambientare nella location del Parco Chiavicone un laboratorio interattivo per i più piccoli”

Emanuele Penocchio, direttore scientifico dell’Associazione Chirone ha espresso i suoi ringraziamenti all’Amministrazione Comunale: “Siamo grati al Vicesindaco Bertuzzi per la fiducia che ha riposto in noi. Non vediamo l’ora dopo questi lunghi mesi di tornare a fare attività in presenza, accendendo nei più piccoli la passione per la Scienza e per il mondo che ci circonda”.