Tempo di lettura: 3 minuti

Marmirolo (Mantova) – E’ un palcoscenico in natura ma anche un luogo di cultura: il parco secolare delle Bertone, nei mesi della rassegna ospita musica, teatro, arte di strada e degustazioni legate a Expo 2015.

Il cartellone è pensato e promosso da Parco del Mincio e associazione Amici di Palazzo Te con partner tra cui Società della Musica, Accademia Campogalliani, Slow Food Mantova, Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani e Segni d’Infanzia.

Sabato 27 giugno, il sopranista Angelo Manzotti sarà il protagonista del concerto di beneficenza Quando la natura e la musica si incontrano, promosso dai volontari del canile di Mantova, con apericena nel Ginkgo garden bio bar (prenotazioni 335 282710 – 348 0347570 – 347 0589349, ingresso 15 euro).

Rassegna nella rassegna: sabato 11 luglio prende il via il ciclo Musica sulle Ali delle Cicogne, con il concerto Da Bach a Jannacci a tutto…swing che vedrà esibirsi il quintetto vocale a cappella Alti & Bassi (ore 21, 5 euro).

Musica sulle Ali delle Cicogne” prosegue martedì 21 luglio con il Fabio Turchetti Trio – Fabio Turchetti bandoneon , organetto e voce, Massimiliano Alloisio alla chitarra, Maurizio Murdocca alle percussioni – protagonisti del concerto Viaggio intorno al Mediterraneo (ore 21.30, 4 euro).

Sabato 25 luglio suonano i giovani musicisti dell’Eccetera Saxophone Quartet – Laura Chittolina sax soprano, Giampaolo Etturi sax contralto, Marco Rizzi sax tenore e Gabriele Zardo sax baritono – (ore 21.15, 5 euro).

A terminare la rassegna sarà Utopia Quartet, quartetto di fisarmoniche composto da Gressi Sterpin, Giampiero Strada, David Sarnelli e Marco Fabbri, che si esibiranno sabato 1 agosto (ore 21.15, 5 euro).

Le serate a teatro a cura della Campogalliani iniziano sabato 18 luglio con Voci di Donne: 15 attrici della Campogalliani si alternano sul palco usando un linguaggio poliforme su una trama di storie vere e vissute (ore 21, 4 euro).

Gli attori dell’Accademia tornano in scena anche sabato 29 agosto con Atti Unici, pièce su testi di R. De Obaldia (Il caro estinto), di A. Campanile (Acqua minerale), di A.Nicolaj (Acqua e sapone) e di R. Mazzucco (L’imperdonabile). Inizio alle 21, 4 euro.

Sabato 6 agosto per gli eventi del progetto “Sistema Mantova per Expo” dalle 16 si tiene Le Origini del Gusto, laboratorio base di preparazione dei capunsei e degustazione del vino dei colli (prenotazione obbligatoria, massimo 30 posti). La serata prosegue – apertura al pubblico – con il concerto di musica groove del Fawda Trio (prenotazione per il laboratorio t. 0376 391550 int. 20, concerto 4 euro).

Domenica 9 agosto dalle 17.30, lo spazio sarà invece per Segni d’Infanzia e per l’evento per bambini del progetto “Segni d’Expo” Chi ha finito tutto il cioccolato? racconto di un pianeta dove a poco a poco spariscono cibi e risorse importanti partendo da uno degli alimenti più amati dai bambini, il cioccolato.

Si chiama Romantico ed è un mini buskers festival l’appuntamento di domenica 23 agosto: dalle 17, acrobati, danzatori, musicisti e funamboli evocheranno e narreranno l’800 delle Bertone in omaggio alla ricostituzione del giardino romantico realizzata dal Parco del Mincio (ingresso adulti 2 euro).