Cremona. ExSportAbile è uno splendido progetto di sport per tutti, vede capofila la città di Cremona che trainerà al seguito il territorio della sua provincia e quello di Mantova, per assicurare passando dallo sport per tutti, la tutela dei diritti e tutte le libertà fondamentali da parte delle persone con disabilità, senza discriminazioni di alcun tipo, promuovendo la loro effettiva partecipazione e inclusione nella società.sport disabili

Una sinergia tra i territori per lo sport per tutti, un’iniziativa che si è classificata al primo posto nella graduatoria di quelle finanziate, con uno stanziamento di un contributo regionale di oltre 44mila euro. Contemporaneamente, è stato avviato un percorso per l’istituzione della figura del Disability Manager del Comune di Cremona.

ExSportAbile è un progetto che sostiene lo sport per persone con disabilità e lo sport inclusivo: competizioni sportive, workshop, momenti formativi, giornate aperte e manifestazioni promozionali. Nasce dalla volontà di 16 realtà associative nel campo dello sport e dello sport integrato, attive sui territori di Cremona e Mantova, con il Comune di Cremona – Assessorato allo Sport come capofila.sport disabili

La convinzione comune è che la pratica sportiva possa rappresentare un potente fattore di integrazione e di benessere e che la partecipazione a contesti sportivi integrati da parte di tutti i giovani sia un’occasione unica per la realizzazione di obiettivi comuni e per una crescita personale non solo in campo sportivo.

Sotto il cappello di ExsportAbile vengono quindi sostenute e promosse attività di baskin, calcetto per disabili, pallavolo integrata, judo integrato, canottaggio integrato, paracanoa, tennis adattato, tennis in carrozzina, nuoto, avviamento alla pesca sportiva, avviamento allo sport equestre.
canoa

Vengono inoltre realizzati workshop sul tema per allenatori e istruttori e incontri rivolti a scuole, operatori di servizi e famiglie, giornate aperte e manifestazioni promozionali. Gli studenti sono invitati a prestare attività di volontariato nelle società e associazioni sportive della rete, affiancando giovani disabili che praticano o vogliono praticare sport.

 Se vuoi provare il tuo sport preferito, o fare volontariato, contatta:

 

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.