Tempo di lettura: 2 minuti

Milano – Ogni giorno nuove sfide da affrontare, nuovi obiettivi da raggiungere: bisogna dare sempre il massimo e migliorarsi continuamente. A volte il traguardo sembra irraggiungibile, la salita troppo difficile da affrontare e il percorso pieno di insidie.

Ma anche un fallimento può trasformarsi in un successo.

Lo spiegherà bene Andrea Devicenzi, bresciano, Coach e Atleta, appassionato di sport e avventure al limite.  All’età di 17 anni un grave incidente motociclistico gli causa l’amputazione della gamba sinistra. Un evento tragico che ha cambia la sua vita per sempre. Anche in meglio.

Oggi a Milano, dalle ore 16 alle 18 presso Four Points by Sheraton Milan Center in un incontro organizzato da Ambrosetti “The European House”, Devicenzi parlerà della sua esperienza con le parole di chi queste sfide è abituato ad affrontarle visto che è un ciclista Guinness World Record, un alpinista scalatore di 8.000 e un atleta paralimpico.

Si approfondiranno in particolare i seguenti temi:

Lezioni di sci: cose che ha imparato sciando sulle montagne più grandi della terra.

  • immaginare: credere in sé stessi e nella bontà del proprio progetto. Se non ci credi tu, perché gli altri dovrebbero crederci?
  • Team Spirit: il patto della cordata. Non dirmi quello che devo fare, dimmi quello di cui hai bisogno
  • coraggio e gestione del rischio: il paradosso del telemark e dello snowboard. Ogni grande avventura incomincia con una rinuncia
  • visualizzare ed eseguire: i tre passaggi obbligati di ogni exploit sportivo e dell’innovazione. Da illogico a logico; vincere lo scetticismo; le svolte tecnologiche.

Fallimento, miniera di successi

  • da difficoltà ad opportunità: l’importanza della lettura degli eventi che ci accadono
  • la fatica: evitarla perché non ci piace o ricercarla perché ci dona piacere?
  • la vision: inseguire la meta vivendo il cammino.

I chilometri più duri. Non mollare mai

  • obiettivi: visualizzarli, frazionarli e fissarli, per vincere
  • Team: il potere della condivisione e il valore delle relazioni umane
  • motivazione e resilienza: adattarsi al cambiamento, superare gli ostacoli e ripetere
    abitudini eccellenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *