Mi scrive Fappi, maschio, anni 10, mano destra

grafo_fappi

Ringrazio FAPPI per l’accurata descrizione che dà di sé.
Le caratteristiche principali di questo ragazzo (a 10 anni non si è più bambini) sono:

  • Grande desiderio di essere apprezzato, riconosciuto e considerato. Quando pensa di non esserlo, le sue reazioni variano dal chiudersi al ribellarsi duramente
  • Tendenza a non raccontare tutto quello che prova, in positivo ed in negativo
  • Necessità di movimento (sarebbe indispensabile porre, a questo riguardo, alcune domande alla Madre)
  • Alternanza tra momenti di euforia e momenti di stanchezza psicofisica. E’, per caso, cresciuto molto di statura, ultimamente?
  • Ottima capacità di approfondimento degli argomenti presi in considerazione. In altre parole, se qualcosa gli interessa, è capace di vedere l’argomento in ogni sua sfaccettatura. Questo può aiutarlo molto, nell’apprendimento
  • Inceppature grafiche, un parte dovute all’ansia, in parte ad un allenamento minimo della manualità fine. Esistono esercizi mirati, per migliorare
  • Timore per le malattie e l’eventuale indigenza, proprie e altrui
  • Grande importanza data al denaro, come mezzo per star meglio
  • FAPPI non racconta bugie plateali: preferisce tacere…per non incorrere nelle ire altrui

Su FAPPI ci sarebbe molto ancora da osservare e sarebbe interessante potergli suggerire alcune tecniche, per vedere in quanto tempo i miglioramenti diventerebbero evidenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome