Regione Lombardia sostiene le micro e piccole imprese commerciali, della ristorazione e dei servizi che aprono attività in franchising in quanto affiliati (franchisee) ad altri operatori (franchisor) in aree urbane a rischio di indebolimento dell’offerta commerciale.

Possono partecipare al bando aspiranti imprenditori che intendono avviare un’attività in franchising ovvero imprese già esistenti che intendono riconvertire o ampliare la propria attività attraverso l’affiliazione ad un franchisor, nelle location individuate dai Distretti Urbani del Commercio.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto di importo fisso pari a 10 mila euro finalizzato alla copertura delle spese sostenute per avviare un’attività in franchising ovvero riconvertire o ampliare l’attività esistente attraverso l’affiliazione ad un franchisor.

Lo sportello per la presentazione delle domande è aperto dal 10 febbraio al 14 aprile 2016.