Il programma Fast Track to Innovation finanzia la realizzazione di progetti innovativi, dalla fase di dimostrazione fino alla diffusione sul mercato. Da quest’anno il programma esce dalla fase pilota ed entra a far parte dell’iniziativa European Innovation Council pilot. Per il prossimo triennio il budget a disposizione ammonta a 300 milioni di euro.

L’iniziativa è rivolta a tutti i soggetti dotati di personalità giuridica: imprese, Università, enti di ricerca, centri tecnologici, e altri soggetti innovatori.

Per presentare domanda è necessaria la costituzione di un partenariato, composto da 3 a 5 soggetti, indipendenti fra loro, provenienti da almeno 3 Paesi diversi.

Si tratta un’azione che promuove innovazioni “close to market“, con l’obbligo di arrivare sul mercato entro tre anni dall’inizio del progetto.

Il contributo europeo è fissato nel limite del 70% delle spese ammissibili, con un massimo di 3 milioni di euro.

Sono previste tre scadenze per il 2018: 21 febbraio, 31 maggio e 23 ottobre.