Brescia. La fondazione ANT lancia una iniziativa per tutte le creative e i creativi:  “fatto con il cuore”, per la creazione di oggetti realizzati a mano e ricerca di materiale da cucito. A partire dal mese di settembre, infatti, gli appassionati di lavoro a maglia, decorazione, bijoux e piccolo artigianato potranno mettere capacità e inventiva a disposizione di Fondazione ANT, partecipando al laboratorio creativo per la realizzazione di accessori e oggetti d’arredo fatti a mano da offrire al pubblico nel periodo di Natale.Ant

Passione, creatività e abilità manuale si mettono al servizio della solidarietà con “Fatto con il cuore”, iniziativa promossa dal Consiglio di Quartiere Borgo Trento di Brescia a sostegno delle attività gratuite di assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e prevenzione oncologica che Fondazione ANT porta avanti nel territorio bresciano.

Le persone che vorranno donare il proprio tempo e i propri talenti, potranno aderire al laboratorio a partire dal primo settembre presso i negozi Goloseria (via Trento 91/A) e Le Foto di Anna (via Trento 21/A), oppure presso il PAAV ANT (punto di aggregazione e ascolto del volontariato) di via Trento 13/B. Gli appuntamenti di “Fatto con il cuore” si svolgeranno ogni martedì dalle ore 19 in una sede del quartiere Borgo Trento che verrà successivamente comunicata.tombolo

Nelle stesse tre sedi sarà inoltre possibile donare materiali, nuovo o di recupero, per produrre gli articoli fatti a mano. Fondazione ANT e il Consiglio di Quartiere Borgo Trento invitano a donare gomitoli di lana e cotone, filati, stoffe, bottoni gioiello, strass e palline natalizie in plastica.

Hanno già aderito con entusiasmo a “Fatto con il cuore” le operose volontarie del Quartiere Borgo Trento, che si sono distinte lo scorso anno per creatività e ingegno nel progetto di Viva Vittoria. Alla squadra di lavoro si unisce quella del LaborANT, formato dalle volontarie dei tre PAAV ANT presenti a Brescia. Daranno un loro contributo anche le signore della Società di Soccorso – Chiesa di Gesù di Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.lana

Tutti i manufatti andranno ad arricchire il Temporary solidale che ANT aprirà in centro città nei mesi di novembre e dicembre. Le donazioni raccolte con l’offerta dei prodotti permetteranno di continuare a garantire gratuitamente assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e organizzare giornate di prevenzione oncologica sul territorio bresciano.

Fondazione ANT Italia Onlus, nata nel 1978 per iniziativa dell’oncologo Franco Pannuti, è la più ampia realtà non profit in Italia per l’assistenza specialistica gratuita domiciliare ai malati di tumore e i progetti di prevenzione oncologica.

Per qualsiasi ulteriore informazione si può contattare la signora Beatrice Nardo – cell. 3355207998 – o la sede ANT di Brescia al numero 0303099423.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.