Tempo di lettura: 6 minuti

Ci siamo. Anche quest’anno siamo arrivato ai fine settimana top dell’estate. In quanto a divertimento e occasioni di cultura l’Emilia Romagna non è seconda a nessuno.

Si parte dalla Romagna che offre diversi appuntamenti di rilievo a cominciare da Emilia Romagna Festival, la più grande rassegna estiva della regione che propone 41 appuntamenti fino al 10 settembre, distribuiti tra le province di Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena e Ravenna e dislocati, come sempre, in luoghi d’eccezione all’insegna della scoperta della natura, della tradizione architettonica e della cultura.

Il 17 agosto (ore 21, Tredozio, Fc, Palazzo Fantini) Luis Bacalov regala al pubblico un prezioso concerto al pianoforte ripercorrendo il tango dei grandi autori argentini e spagnoli.

A Riccione Radio Dee Jay è tanta l’energia che si irradia dal palco di Piazzale Roma con i grandi talenti dell’estate musicale. A esibirsi nel cuore della movida estiva italiana sono gli artisti delle hit che cavalcano i primi posti delle classifiche musicali dell’anno, pronti a regalarvi una diretta mozzafiato.

Il 13 agosto non perdetevi Luca Carboni, seguito il 15 agosto dai Moseek e dai fuochi ferragostani, e da Benji [&] Fede, Alessio Bernabei, Irama il 17 agosto. Il 20 agosto è invece la volta di Emis Killa, Two Fingerz e Ghali. Le dirette di Radio Deejay saranno non solo in Piazzale Roma ma anche all’Aquafan, mentre il talent show Deejay on Stage permette a talentuosi artisti di proporre la propria performance sul palco riccionese.

Sulle spiagge di Comacchio, tiratardi e mattinieri vivranno invece un’esperienza sensoriale unica grazie ai “Concerti all’alba”. L’appuntamento è alle 6.00 del mattino di sabato 15 quando, con le prime luci del sole, si leveranno le sonorità di Quartetto 900, Fisa & Bass Duo e Blue Duo. Il 21 agosto invece spazio al ritmo tango & flamenco di Inspiracion.

A Ravenna città l’appuntamento è doppio. Al 55° Festival Internazionale di Musica d’Organo, il più storico d’Italia, partecipano ogni anno i migliori artisti internazionali che si esibiscono suonando l’antico organo Mascioni nella bellissima Basilica di San Vitale, patrimonio UNESCO.

A salire sul palco lunedì 15 è il duo tromba e organo J. Skudlik direttamente dalla Germania . In occasione de “Sotto le Stelle di Galla Placidia”, sul sagrato della basilica di San Francesco, a pochi passi dalla tomba di Dante Alighieri, vi attendono venerdì 12 l’Orchestra della Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli con lo spettacolo La Notte della Danza, martedì 16 Alessandro Magnasco Quartet ne World Dancing Music, venerdì 19 Cristina Di Pietro Quartet con un omaggio a Mina .

In Emilia si va a tempo di musica con la XXI edizione di Mundus, a Reggio Emilia, rassegna di sonorità etniche e folk che nella sua ultima data il 15 agosto dà voce a Enzo Pietropaoli in “Yatra Quartet” e “Line for Chet” in tributo a Chet Baker.

A Fontevivo, nel parmense, nel suggestivo Chiostro del Collegio dei Nobili , fa tappa la rassegna “Musica in Castello” sabato 20 agosto con la femminilità di Amalia Ruocco.

Numerosi sono anche gli eventi dedicati all’arte e alla cultura, alcuni veri e propri festival con proposte inedite e caleidoscopiche.

I bibliofili accaniti si troveranno sicuramente in buona compagnia a Cervia con “La spiaggia ama il libro”. Il 15 agosto alle ore 11.00 da non perdere è il tradizionale evento sulla spiaggia antistante il Grand Hotel di Cervia, che prevede lo sbarco degli scrittori da imbarcazioni d’epoca, seguito dal grande talk show di ferragosto.

Il teatro classico ha il suo palcoscenico a Sarsina, nell’entroterra forlivese, con gli spettacoli del Plautus Festival. Mercoledì 17 va in scena “Agamennone” con lo straordinario talento di Paolo Graziosi e Daniela Poggi; domenica 21 agosto tanta attesa per la prima nazionale de “Mostellaria” con gli attori del Laboratorio Teatrale.

Serate ferragostane all’insegna della cultura sono in programma a Ravenna con Mosaico di Notte che propone visite guidate e percorsi gratuiti nel cuore della città musiva, aperture straordinarie dei monumenti Unesco e dei siti di interesse storico o archeologico.

A Ferrara l’arte di strada trova la sua massima espressione al Ferrara Buskers Festival. La prima parte della 29° rassegna cade nel fine settimana del 19-21 agosto e promette spettacoli mozzafiato e musicisti di strada provenienti da tutto il mondo.

Andando Di strada in strada l’arte fa tappa anche a Santa Sofia, nel forlivese, dove dal 13 al 15 agosto si esibiscono 40 gruppi di artisti internazionali in oltre 100 performance. La notte del 15 tutti con il naso all’insù per assistere allo spettacolo pirotecnico sul fiume. Il 12 agosto l’anteprima è a Corniolo, nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

Rimini fa rima con cultura, sport, musica, teatro, danza e cinema al Rimini Meeting, l’incontro per l'”Amicizia fra i popoli” incentrato in questa sua 37° edizione intorno al tema “Tu sei un bene per me”. Gli appuntamenti iniziano il 19 per proseguire fino al 25 agosto.

A Milano Marittima il 14 agosto si festeggia un compleanno importante, quello della nascita della città. Il 14 agosto del 1912 nasce infatti quella che divenne nota come la “città giardino” dell’Adriatico e la spiaggia dei milanesi. Il cuore della piccola cittadina si riempirà di varie occasioni ed eventi musicali per augurare tutti insieme “Happy Birthday Milano Marittima”. La mattina successiva, il 15 agosto alle 6.00, tutti direttamente in spiaggia per assistere allo spettacolo dell’alba, magicamente accompagnato dalla musica della Grande Orchestra Città di Cervia.

La festa continua a Ferragosto anche nel cuore di Bologna. Chiude lunedì 15 la rassegna Sotto le Stelle del Cinema 2016 una serata all’insegna del ballo e del grande cinema italiano in Piazza Maggiore.

Reggio Emilia propone invece un calendario dislocato fra i vari paesi del suo territorio e articolato in sagre, feste, concerti, cinema e musei aperti. Sempre lunedì 15 San Mauro Mare ci aspetta fin dalle prime ore del mattino con un emozionante concerto all’alba, e poi la sera con lo spettacolo del San Mauro Village e gli imperdibili fuochi in spiaggia.

Durante la settimana di festa è vasta la scelta anche quando si parla di buon cibo, fra sagre paesane e fiere alla scoperta delle tradizioni e della tipicità.

Tra queste segnaliamo la Festa del Grano di Gattatico (Reggio Emilia), un omaggio agli antichi mestieri del ‘900, con comicità e ballo liscio (4-24 agosto); la tradizionale Grande rustida dei pescatori in programma il 14 agosto sul porto canale di Cesenatico; la Sagra della Patata e Festa degli Gnocchi a Montescudo (Rn, 13-14 Agosto), la Festa dell’Ospitalità a Porto Garibaldi (Fe, 14 agosto); la Sagra della Pappardella al Cinghiale a Gemmano (Rn, 12-15 agosto); la Sagra della Spianata a Maiolo (Rn, 14 agosto).

Gli amanti della natura potranno imbarcarsi nelle escursioni fluviali a bordo della Nena o del battello Lupo e percorrere le acque del Po ferrarese, sabato 13 e 20 agosto.

Un ambiente del tutto speciale dove le farfalle nascono, vivono e volano liberamente, posandosi sui fiori e attirate soprattutto dagli aromi e dai colori dei visitatori è invece offerto alla Casa delle Farfalle § Co. nella località balneare di Milano Marittima, dove si riesce ad osservarle da vicino, sui fiori o sulle grandi foglie di ficus, su banani e altri arbusti.

Per gli amanti dell’arte il nutrito cartellone di appuntamenti espositivi in corso nelle città e nei borghi d’eccellenza dell’Emilia Romagna, è un invito al contempo a trascorrere piacevoli fine settimana alla scoperta di luoghi affascinanti.

Il 14 e 15 agosto non perdetevi poi “Ferragosto ai Musei” con l’apertura speciale del Museo Nazionale Etrusco Pompeo Aria di Marzabotto (Bo), l’Antiquarium e la zona archeologica di Veleia (Pc) e il Complesso della Villa Romana di Russi (Ra).

Infine, fra le opportunità a favore dei visitatori, si segnala la Romagna Visit Card, la card turistica del territorio romagnolo – Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini – con ingressi gratuiti ed agevolazioni per una ricchissima offerta culturale, ma anche con proposte legate al benessere, al divertimento, ai grandi parchi tematici da Mirabilandia all’Italia in Miniatura, e all’enogastronomia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *