Tempo di lettura: 2 minuti

Capriano del Colle (Brescia) – Ok, fa freddo e le incombenze lavorative e famigliari sono quasi nel pieno della loro espressione.

Ma ho un buona notizia: la fine dell’estate non porta solo temporali e nostalgia da vacanza, settembre vuol dire anche vendemmia e buon vino.

Per tirarvi su il morale vi propongo una chicca: la quarantaduesima edizione della Festa dell’Uva e del Vino, a Capriano del Colle da giovedì 7 a domenica 10 settembre. No dico, quarantadue edizioni non sono mica poche, di esperienza alle spalle ce n’è, oltre che, come si diceva, buon vino a valanghe.

Il programma del lungo fine settimana è nutrito, vi anticipo che il top è senza dubbio la ristorazione e la corte degli assaggi, dove poter testare dal vivo le caratteristiche e potenzialità dei vigneti del Parco Montenetto, sul quale i comuni di Capriano, Poncarale e Flero, dolcemente si adagiano con i loro filari, sapientemente coltivati dalle aziende vinicole locali.

Per un aperitivo, una merenda o un dopocena, dei bei calici di vino vi aspettano alla vineria, un grazioso angolo allestito ad hoc per accontentare anche i più esigenti cultori del vino. Ma siccome di solo vino non si nutre l’uomo, anche la musica e il ballo saranno protagonisti, permettendoci anche di smaltire qualche stravizio culinario: venerdì, sabato e domenica ce n’è per tutti i gusti, dalla disco al liscio, dalla commedia dialettale alla comicità di Charly Cinelli.

Ma è la domenica pomeriggio che la festa entra nel vivo con la tradizionale  sfilata di carri allegorici e gruppi folckloristici, dalle 14.30. Dopo l’apertura della banda dell’associazione Note del Colle, partirà la sfilata, con grandi sorprese che non vi anticipo. Come sempre una giuria di simpatizzanti, rigorosamente non del paese per non essere di parte, decreterà poi il vincitore di questa edizione.

Vi ho incuriosito? Allora ecco il programma e, ovviamente, ci vediamo a Capriano del Colle.

CONDIVIDI
Barbara Ponzoni
Barbara Ponzoni, laureata in lettere moderne. Scrive da sempre, per lavoro e per diletto. Attualmente è nella redazione di Popolis.it, Popolis rivista e VivereCremona.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *